Martedì 27 Settembre 2011

Tumore al seno
Visite gratuite con Lilt

Ad ottobre la Lilt torna in prima linea nella prevenzione del tumore al seno con la Campagna Nastro Rosa, giunta alla XVIII edizione in Italia. A Bergamo sono in programma visite gratuite a chi telefonerà allo 035/242117.

Ottobre è infatti il mese della prevenzione e sono numerose le iniziative che la Lilt di Bergamo ha in programma, comprese le lezioni di autodiagnosi e autovisita senologica che l'associazione organizza nelle scuole ma anche nei principali istituti sanitari della città e della provincia.

In occasione della presentazione del mese di prevenzione, la Lilt di Bergamo ha dato anche dei numeri: nel 2011 sono morte 206 donne per tumore al seno, un numero costante rispetto agli anni precedenti e in linea con i dati regionali. Si stimano 164 casi di tumore al seno ogni 100 mila abitanti nella Bergamasca, con 41 di queste donne che sono decedute in seguito alla malattia.

Vincere la malattia, sostiene con forza la Lilt, è possibile nella grande maggioranza dei casi, grazie soprattutto alla prevenzione e all'anticipazione diagnostica. Per questo parlarne ed effettuare visite di controllo sono due elementi molto importanti che fanno parte di quella che è la prevenzione, sottolineando che tutte le donne tra i 50 e i 69 anni possono effettuare visite senologiche gratuite essendo questa la fascia di età più a rischio.

Per il mese di ottobre le visite gratuite, però, si ampliano e sono per tutte le donne che non rientrano nello screening (sotto quindi i 50 anni). Per informazioni e prenotazioni basta telefonare allo 035/242117 dalle 9 alle 11. Se risponde la segreteria telefonica è possibile lasciare un recapito telefonico per essere richiamati. In alternativa si può anche mandare una mail con indicato il recapito telefonico all'indirizzo mail legatumoribg@tin.it

Per altre info è possibile collegarsi a www.nastrorosa.it e www.lilt.it. Con una curiosità: Federica Pellegrini, campionessa mondiale di nuoto ed attuale detentrice del record del mondo di stile libero, sarà la testimonial di questa edizione 2011.

Queste le strutture che prendono parte all'inziativa
:

Ospedali Riuniti di Bergamo – centro di senologia

Casa di cura San Francesco - Bergamo

Ospedale Bolognini di Seriate (Seriate, Alzano, Piario, Lovere)

Ospedale di Treviglio-Caravaggio (Romano, Caravaggio, San Giovanni Bianco)

Ospedale Humanitas Gavazzeni Bergamo

Clinica Castelli Bergamo

Policninico San Marco Zingonia

Policninico San Pietro Ponte San Pietro

Ambulatori Lilt Trescore e Verdello

fa.tinaglia

© riproduzione riservata