Domenica 29 Luglio 2012

Gucci insieme
a Unicef

Prosegue la collaborazione solidale di Gucci con Unicef. La maison italiana ha infatti presentato nei giorni scorsi la «GG Flag Collection» a sostegno dell'associazione che cura e protegge i bambini, un'esclusiva linea di t-shirt e accessori disegnata dal direttore creativo Frida Giannini per celebrare il lancio della nuova iniziativa «Schools for Asia» di Unicef.

Gucci è al settimo anno di collaborazione con Unicef, diventando così il primo partner del programma di raccolta fondi «Schools for Asia», un progetto educativo istituito nel 2012 per garantire un'istruzione elementare di qualità ai bambini più svantaggiati della Cina.

Ispirata alla visione internazionale e al fascino globale di Gucci, questa collezione include una serie di articoli da collezionare - dalle t-shirt alle borse e portafogli -, tutti caratterizzati da una nuova stilizzazione del logo GG con i colori di diverse bandiere nazionali del mondo. «Così come i colori delle bandiere simboleggiano e rappresentano ideali intramontabili, questa nuova collezione sottolinea l'impegno costante di Gucci per il miglioramento della qualità dell'istruzione nelle zone più svantaggiate e per i bambini più indifesi - ha detto Frida Giannini -. Sono orgogliosa di supportare queste importanti iniziative perché l'istruzione è un dono per sempre».

Le t-shirt in jersey di cotone sono realizzate su una base grigia, con la stampa GG nei colori dell'Italia, Francia, Inghilterra, Germania e Russia, e delle nazioni occidentali e orientali dagli Stati Uniti e Brasile al Giappone, passando per gli Emirati e la Corea. Questo motivo iconico compare anche su una linea di borse in tessuto GG plus, con manico e profili in pelle: la sacca con tracolla removibile, la tote bag nella misura media e la distintiva Boston bag di Gucci – tutte con portafoglio abbinato – si distinguono per le iniziali del fondatore Guccio Gucci interpretate nei colori delle diverse bandiere, creando contrasto cromatico.

Fa. Ti.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata

Tags