Martedì 18 Dicembre 2012

Scarica la tua foto
truccati e condividi

Scarica la tua foto, truccati come vuoi, salva i tuoi look e condividili con le amiche. È questa l'ultima novità da poco apparsa sul sito Sephora.it. Nella sezione «Virtual Make Up» si possono provare più di 370 prodotti per il viso, 480 per gli occhi e 390 per le labbra.

Il funzionamento è semplice: si può scaricare la propria fotografia (in primo piano, frontale, senza capelli che coprono il viso) oppure provare i prodotti su sei modelle, scelte per coprire le varie tipologie di carnagione, colore di occhi e capelli e struttura del viso.

Trovata la «base» preferita su cui sperimentare, si sceglie il prodotto: ombretto, matita, mascara, fondotinta, terra, blush, rossetto, gloss. La gamma di prodotti e di marchi è davvero ampia ed è facile trovarli perchè sono contrassegnati dal logo «Color your face». Si clicca sul prodotto e lo si testa sulla propria foto o su quella della modella. A questo punto il look creato si può salvare, condividere su Facebook o mandare via mail.

Un'idea senz'altro interessante provata per voi, anche se presenta alcuni punti deboli. Primo tra tutti, non si possono provare più prodotti sullo stesso viso, quindi non è possibile creare un make up completo e vedere l'effetto finale. In secondo luogo, l'applicazione di ogni prodotto non è modulabile. Per fare un esempio, l'ombretto viene visualizzato steso in modo uniforme sulla palpebra superiore, la matita sulla rima superiore e inferiore, la terra o il blush sugli zigomi con una determinata inclinazione. Noi magari avremmo preferito vederli applicati in un altro modo, fare un tratto più marcato o più lungo di matita, mettere il fard più in alto o più in basso.
 
C'è la possibilità di aumentare o diminuire l'intensità dell'applicazione, ma la differenza alla fine non è molta. Sui mascara, ad esempio, è difficile farsi un'opinione con una prova virtuale. Ma questo è un servizio di trucco virtuale, non certo Photoshop, quindi alla fine la nuova idea di Sephora è approvata e sicuramente da provare. Si può prendere come un bel gioco e un modo per sperimentare i prodotti prima di andare in profumeria e provarli direttamente. A voi il test... on line.
K.Man.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata

Tags