Cristina e un progetto «brillante» Miss Magia cresce e diventa «home»

Cristina e un progetto «brillante»
Miss Magia cresce e diventa «home»

Cinque anni dopo una scelta importante, cinque anni da quando Cristina Valentini, 43enne di Dalmine, ha scelto di lasciare il posto fisso in banca per buttarsi a capofitto in un mondo di tessuti, gioielli e soprattutto strass.

Una passione che è diventato un lavoro, con uno showroom e il primo negozio a Oriocenter, una rete di vendita che l’ha per ora portata in una ventina di boutique e gioiellerie italiane, e qualche contatto all’estero, in Spagna, Grecia e Svizzera. Il progetto è sempre quello da cui è partita nel 2013: personalizzare con le pietre Preciosa oggetti e accessori, una passione che coltiva da anni e che insieme a mamma Brunella è diventata il marchio Miss Magia. «Ho iniziato decorando dai cappellini ai jeans, dalle scarpe fino a una linea di abiti- racconta -. Tutti prodotti che personalizzo manualmente, con migliaia di cristalli, a seconda delle richieste: dalle bottiglie per ogni occasione, alle borse, ma soprattutto orecchini e orologi. Questi ultimi sono diventati il mio prodotto di punta anche grazie alla visibilità che mi ha dato Cristina Parodi: ha indossato dei miei prodotti e questo ha reso il mio brand più noto».

Cristina Valentini

Cristina Valentini

Un orologio Miss Magia

Un orologio Miss Magia

Tanto che gli orologi sono diventati una vera e propria linea che Cristina sta distribuendo con una personalizzazione di cristalli colorati che piace sempre di più al cliente: «Da qui il progetto è cresciuto e due anni fa ho avviato la mia linea che comprende borse e pochette che produco a Grumello, orecchini e bracciali in ecopelle laserata, gli orologi appunto, che produco in polibicarbonato. Il tutto con la possibilità di essere customizzato in ogni dettaglio».

Il negozio a Orio al Serio, aperto lo scorso ottobre, è stato il passo necessario: «Per il contatto con il cliente e per usare lo spazio come showroom: il progetto è di crescere con i punti vendita - continua la bergamasca - e di rispondere alle richieste che arrivano dal mondo della moda». La più prestigiosa è stata quella con la Sartoria Angela, realtà di Milano che collabora con il mondo dello spettacolo e della moda. «Per l’atelier mi occupo di personalizzare capi, lavorazioni certosine che sono finite sulle passerelle e in televisione».

Decoro Miss Magia per Angela Sartoria

Decoro Miss Magia per Angela Sartoria

Ma non solo: «Sono stata contattata da Divani&Divani per una linea “Miss Magia Home”: stiamo realizzando i primi cuscini, tappeti e vasi o lampade con cristalli e decori personalizzati». Inevitabile che la produzione si sia estesa e organizzata: «Lavoro con la modellista per la linea donna, e oltre a mia madre ci sono due ragazze che lavorano con me nelle personalizzazioni». Cristina non si fermerà: «Il sogno continua, e sarà sempre nuovo. Niente standardizzazioni, ma solo progetti personalizzati, su misura per tutti».


© RIPRODUZIONE RISERVATA