Lunedì 08 Novembre 2010

Adrara in festa
C'è Raul Cremona

Il comitato «San Martino events», le associazioni e i cittadini di Adrara San Martino si sono uniti per organizzare quattro giorni di festa dedicati al patrono, vescovo di Tours.
L'anteprima mercoledì 10 novembre, quando nella chiesa parrocchiale si terrà il concerto «Incontro a San Martino», con l'organista Alfaro Thomas e il Coro Adrara diretto dal sindaco Sergio Capoferri.

Giovedì, dopo la benedizione di una stele in ricorso di monsignor Gaspare Cortinovis, in programma alle 10,15, la concelebrazione eucaristica nella parrocchiale. Alle 15,30 la processione con la statua di San Martino, mentre alle 17,15 al campo sportivo, sotto la tensostruttura, via libera alla fantasia con lo spettacolo per bambini «Luna park dei balocchi». Alle 18,30 apre anche la cucina, che darà la possibilità di degustare i sapori tipici della valle della Guerna. A conclusione ballo liscio con «Gli Smeraldi».

Venerdì alle 21,30 ci sarà l'atteso spettacolo «Hocus molto pocus» con il noto cabarettista Raul Cremona – per info e prevendita 338.4544599 –. Sabato alle 9, in collaborazione con Protezione civile, cinofili e Pronto intervento, gli alunni delle scuole di Adrara trascorreranno una «Mattinata con sicurezza», mentre nel pomeriggio si proseguirà con «Pomeriggio con sicurezza», questo aperto a tutti. Dalle 18,30 apre il servizio cucina e poi si balla il liscio con Daniele Cordani e la sua orchestra.

Domenica alle 20,30, a conclusione della festa patronale, «La corrida di San Martino» proporrà aspiranti artisti che si esibiranno sul palcoscenico in varie performance. Alle 22,30 l'estrazione dei biglietti della sottoscrizione a premi. Tutte le sere dalle 18,30 nella tensostruttura riscaldata ci sarà l'animazione per i bambini in uno spazio riservato.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata