Venerdì 29 Aprile 2011

Festa di primavera
a Brembate Sopra

Canti e danze della tradizione bergamasca con il Gruppo Folcloristico Arlecchino, ammirare l'arte della falconeria con «I falconieri delle Orobie», giocare a cow-boy, indiani e soldati di confine per i bambini nel grande parco della casa di riposo, partecipare alla camminata nel parco del fiume Brembo con l'amico a quattro zampe, assistere alle iniziative dell'osservatorio astronomico e tante altre proposte fanno parte della «Fiera di Primavera» che si terrà a Brembate Sopra domenica 1° maggio nel parco della Casa di riposo e nelle vie del centro storico, che rimarranno chiuse al traffico.

L'apertura della «Fiera di primavera», promossa dal Gruppo Operatori Economici in collaborazione con l'Avis e il patrocinio del Comune, sarà alle 9 con gli stand delle associazioni locali, artigianali e dell'hobbistica e continuerà fino alle 20. Sempre alle 9 inizia l'iscrizione per la passeggiata con l'amico a quattro zampe (cane e gatto) in piazza Vittorio Veneto e alle 9.30 inizierà la camminata della durata di un'oretta.

Alle 10 open day alla scuola dell'infanzia in via IV Novembre per raccogliere informazioni sul servizio proposto: la scuola rimarrà aperta fino alle 12 e dalle 15.30 alle 18.30. Dalle 8 alle 12 allo stand dell'Aido verrà effettuato lo screening della glicemia e del colesterolo; dalle 10.30 alle 12 il corpo musicale «G. Donizetti» di Brembate Sopra allieterà la mattinata lungo il percorso della fiera.

Nel parco della Casa di riposo «I falconieri delle Orobie» proporranno attività didattiche al mattino e dimostrazione di volo nel pomeriggio. Sempre nel parco della casa Serena dalle 14.30 i bambini, ma anche gli adulti, potranno vestirsi da cow-boy, indiani, soldati di confine e partecipare a rocambolesche azioni pieni di colpi di scena. Dalle 14.30 l'osservatorio astronomico proporrà visite guidate alla Torre del Sole e spettacoli nel Planetario. Il gruppo folcloristico Arlecchino per tutta la giornata presenterà canti e danze della tradizione bergamasca.
A.M.

k.manenti

© riproduzione riservata