Lunedì 02 Maggio 2011

Bergamo, 50 milla
al Soap Box Rally

Oltre 50 mila appassionati e curiosi hanno riempito Città Alta e in particolare le Mura di Bergamo per assistere alla 40esima edizione del Soap Box Rally. La manifestazione ha avuto inizio alle 10 in piazza Mascheroni con la punzonatura delle Soap Box, che devono essere costruite secondo un regolamento in vigore dal 1955. Un'apposita giuria ha votato le soap box per l'assegnazione del Premio Originalità. A vincere questo riconoscimento la «Jungle Mobile» di Roberto Michot e Andrea Zafarana.

La corsa vera e propria ha invece avuto inizio alle 15 con partenza, come di consueto da Colle Aperto. Quest'anno la gara di Bergamo, organizzata da Teamitalia e Proloco Bergamo, in collaborazione con il Box Rally Club e il Csi di Bergamo, è stata inserita come gara numero 1 del 7° campionato Csi Box Rally Club e ha registrato ben 31 equipaggi iscritti, tra cui due soap box targate Provincia di Bergamo.

Gli equipaggi sono stati impegnati nella prima manche nella prova velocità; successivamente si è tenuta la prova più attesa, perché contempla il superamento dei celeberrimi ostacoli che mettono a dura prova le soap box e i loro equipaggi e tengono tutto il pubblico con il fiato sospeso: scaletta, freno idraulico, sonagliera, il bilico, ma quelli più spettacolari e temuti sono stati i due ostacoli di schiuma, il salto e la vasca d'acqua.

Il premio Originalità è stato vinto a pari merito da Emilio Bandirali e Mirko Morzenti con «Hocus Pocus» e da Andrea Pastelli e Stevens Bosio con «No problem». Secondo e terzo posto rispettivamente per «PDG Soap Box Racing» di Pierluca Pessina e Mauro Ferrari e «Blue Beer» di Valter Pezzoli e Simone Bosio. Il premio Velocità è stato vinto da Massimo e Fabio Mazzoleni con «Team MM»; secondo e terzo posto assegnati rispettivamente a Marco Rinaldi ed Ettore Cavagna con “Rombo di Legno” e Federico Dubbini e Massimo Panzera con «Mac Team».
Il premio Gran Combinata è stato assegnato a Massimo e Fabio Mazzoleni con «Team MM»; secondo posto per Valter Pezzoli e Simone Bosio con «Blue Beer», mentre il terzo va a «No Problem» di Andrea Castelli e Stevens Bosio. I premi sono stati consegnati al termine della gara distinguendo tra la classifica generale della gara e la classifica relativa agli iscritti al 7° campionato Csi Box Rally Club.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata