Venerdì 30 Dicembre 2011

Ecco tutte le mostre
aperte nel week-end

Sono tantissime, in questo periodo di festa, le mostre aperte in città e in provincia: ecco quelle aperte in questo week-end.
 
A BERGAMO
 
«FIORÌ IL GERMOGLIO DI JESSE»
Nella chiesa di Sant'Anna, in Borgo Palazzo, installazione «L'albero della vita - Fiorì il Germoglio di Jesse» di Piero Rossoni. Visitabile fino al 9 gennaio dalle 7 alle 12 e dalle 15 alle 19.
 
ALESSANDRO PIANGIAMORE - TUTTO IL VENTO CHE C'È
Spazio Caleidoscopio della Gamec Collezione Permanente, via S. Tomaso 53, nell'ambito del Progetto Global Art Programme, Waiting for Expo 2015, mostra «Tutto il vento che c'è» dell'artista Alessandro Piangiamore, aperta fino all'8 gennaio. Orari: da martedì a domenica 10-13 e 15-19. Lunedì chiuso.
 
ESPOSIZIONE DI NIKI COOPER
Allo studio Fioretti, via San Giovanni 14, mostra di arte contemporanea «Vanitas vanitatum et omnia vanitas pop» di Niki Cooper, aperta fino al 10 gennaio.
 
EVOLUTION DI IVANO CATTANEO
All'Art Gallery Città Alta, via Colleoni 13, esposizione di Ivano Cattaneo, aperta fino al 2 gennaio. Orari: tutti i giorni dalle 15 alle 19; domenica dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19. Lunedì chiuso.
 
I 150 ANNI DELL'ISTITUTO PAOLINA SECCO SUARDO
All'Istituto «P. Secco Suardo», via Angelo Mai 8, mostra «1861-2011: dalla fondazione alla statalizzazione delle scuole elementari», aperta fino al 30 settembre negli orari scolastici: 9-15.
 
I BAMBINI SORDOMUTI DI BETLEMME
Nella chiesa San Rocco, via Broseta 26, mostra fotografica «Effatà» per bambini audiolesi a Betlemme, realizzata dal fotoreporter Francesco Cito e dalla giornalista Nicoletta Prandi. La mostra si inserisce tra le iniziative della Campagna di Natale promossa dal Centro Missionario Diocesano, Pro Jesu e Ascom Bergamo «Rincorri una stella!» ed è visitabile fino al 6 gennaio.
 
I DISEGNI SCULTOREI DI GIOVANNA BOLOGNINI
Studio Vanna Casati, via Borgo Palazzo 42, mostra di disegni della scultrice Giovanna Bolognini, aperta fino al 21 gennaio. Orari: da lunedì a sabato 16,30-19,30.
 
I MIGRANTI DI GIUSEPPE BIAGI
Galleria Ceribelli, via San Tomaso 86, mostra «Da una terra all'altra» di Giuseppe Biagi, aperta fino al 31 dicembre. Info: www.galleriaceribelli.com
 
I RITRATTI DELLA FAMIGLIA SAVOIA
Sala dell'ex Ateneo, piazza Reginaldo Giuliani, Città Alta, mostra «Ritratti della famiglia Savoia dal Seicento al Settecento», aperta fino all'8 gennaio. Orari: martedi- venerdi 15,30-19,30; sabato e domenica 10-13 e 15,30-19,30.
 
I TESORI DELL'ACCADEMIA CARRARA AL PALAZZO DELLA RAGIONE
Sala delle Capriate del Palazzo della Ragione, piazza Vecchia, allestimento della selezione di opere raccolte dell'Accademia Carrara di Bergamo, «Vincere il Tempo. I Collezionisti, la passione per l'arte e il dono alla città», a cura di Maria Cristina Rodeschini. Orari: dal martedì alla domenica dalle 10 alle 21; il sabato sino alle 23. Chiuso il lunedì non festivo.
 
IL BELPAESE DELL'ARTE
Alla Gamec, via S. Tomaso 53, mostra collettiva «Il Belpaese dell'arte. Etiche ed Estetiche della Nazione», l'immagine dell'italia nel mondo nella molteplicità delle sue espressioni visive: dal cinema all'arte, dalle letteratura al Made in Italy, dalla cultura d'élite a quella popolare. Aperta fino al 19 febbraio da martedì a domenica 10-19; giovedì 10-22; lunedì chiuso.
 
LA LIBYA DI MASTURZO
Alla Shots Gallery di Borgo Santa Caterina, piazzetta del Santuario 2, mostra «Libya» tratta dal reportage realizzato da Pietro Masturzo durante la guerra contro il regime del Colonnello Gheddaffi, fino al 28 gennaio. Info: www.shotgallery.it
 
L'ATELIER NATURALE, LUCI E SILENZI
Galleria Michelangelo, via Locatelli 7/e, mostra di dipinti del XIX-XX secolo, aperta fino al 28 gennaio. Orari: da martedì a sabato 9,30-12,30 e 15,30-19,30.
 
LE FONTI PER LA STORIA DEL RISORGIMENTO
Nell'atrio della Biblioteca civica Angelo Mai, portici di Piazza Vecchia, mostra «1848-1859: Bergamo verso l'Unità. Fonti per la storia del Risorgimento nella Biblioteca Civica Mai», aperta fino al 31 gennaio.
 
LE MOSTRE PROPOSTE DA IL CAMMINO DELLO SPIRITO
All'Urban Center, viale Papa Giovanni XXIII, 57, mostra dei Crocefissi e «Gli itinerari religiosi in Lombardia», aperta fino al 31 dicembre. Orari: 9,30-12,30 e 14,30-17.
 
LE OPERE DI CINZIA BENIGNI
All'Ars arte+libri, via Pignolo 116, mostra «Impermeabile» di Cinzia Benigni, aperta fino al 14 gennaio. Orari: martedì, mercoledì, giovedì, venerdì 14-18; sabato 10-13 e 15-18; domenica 11 e 18 dicembre 10-13 e 15-18.
 
LO SPIRITO DELLE COSE
Nella chiesa della Beata Vergine Immacolata a Longuelo, installazione con immagini di Alfonso Modonesi, in programma fino all'8 gennaio.
 
L'UNIVERSO FEMMINILE IN 10 SCATTI
Presso Sala Manzù, Palazzo della Provincia, mostra «10 scatti sull'universo femminile» di Ramona Zordini, aperta fino al 31 dicembre. Orari: giovedi e venerdi 16-19; sabato, domenica e festivi 10-12 e 16-19.
 
NATURA MORTA
Galleria 27AD, via Broseta 27, mostra di Manuel Bonfanti «Natura morta» aperta fino al 15 febbraio. Orari: martedi- sabato 15,30-19,30.
 
ON TRANSFIGURATION
Alla Gamec, via San Tomaso 53, mostra di Tim Rollins e del gruppo Kos, realizzata in collaborazione con il Museum fir Gegenwartskunst di Basilea, aperta fino all'8 gennaio. Orari: da martedì a domenica 10-19; giovedì 10-20.
 
OPERA DE «IL PICCIO» ALLA POPOLARE
Nella sede di piazza Vittorio Veneto della Banca Popolare di Bergamo esposizione della «Madonna con Bambino (Maternità)» di Giovanni Carnovali detto «il Piccio», opera di proprietà dell'istituto visitabile negli orari di apertura dello sportello: 8,15-13,20 e 14,50-15,30.
 
PERSONALE DI MARINO IOTTI
Presso Galleria Marelia arte moderna e contemporanea, via G. d'Alzano 2b, mostra «Scratches» di Marino iotti, aperta fino al 30 gennaio. Orari: lunedi- venerdi 14-20; sabato 15,30-20. Ingresso libero.
 
PERSONALE DI MICHELANGELO GALLIANO
Studio Vigato, via S. Tomaso 72, mostra «Qvacet» (in emiliano «copriti»), personale di Michelangelo Galliano curata da Marisa Vescovo, fino al 14 gennaio. Info: www.studiovigato.com
 
SENTIERI CREATIVI
Spazio Polaresco, via del Polaresco, collettiva del progetto pilota «Sentieri creativi», promosso dall'assessorato all'Istruzione, Sport, Tempo Libero e Politiche Giovanili del Comune di Bergamo, in programma fino al 15 gennaio. Orari: da martedì a venerdì 15-22; sabato e domenica 18-22. Chiuso tutti i lunedì, domenica 25 dicembre e 1 gennaio.
 
.... E IN PROVINCIA
 
ALMENNO SAN BARTOLOMEO, 6 ARTISTI PER IL ROMANICO
Sala conferenze del Museo San Tomè, via San Tomè 2, mostra «6 artisti per il Romanico» aperta fino al 6 gennaio. Orari: sabato e domenica 10-12 e 15-17; venerdì 6 gennaio 10-12 e 15-17. Chiuso il 25 dicembre.
 
ALZANO LOMBARDO, INVESTIRE IN ARTE
Alla Mazzoleni art Gallery, via Locatelli 1, mostra delle opere di 18 artisti emergenti, aperta fino al 5 gennaio. Orari: da lunedì a venerdì 10-13 e 15,30-19,30; sabato e domenica su appuntamento.
 
CALOLZIOCORTE, SGUARDI D'AUTORE
Salone Moretti della «Casa di riposo Madonna della Fiducia», via F.lli Calvi 62, mostra «Sguardi d'autore» con le incisioni di Emanuele Iob, aperta fino al 30 dicembre. Orari: da lunedì a venerdì 10-12 e 17-18; sabato e domenica 10-12 e 15,30-17,30; Natale e S. Stefano 10-12.
 
CAMERATA CORNELLO, LE OPERE DI SERESINI
Sala espositiva del Museo dei Tasso e della Storia postale, mostra «Disegni di Adriano Bruno Seresini» in programma fino al 29 gennaio. Orari: fino al 25 dicembre dalle 15 alle 18, domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 17; dal 28 dicembre all'8 gennaio da mercoledì a domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 17.
 
CAPRINO BERGAMASCO, PERSONALE DI LEONARDO VIOLA
Nei locali del centro storico, piazza Vittorio Veneto, mostra di Leonardo Viola, aperta fino al 6 gennaio. Orari: giovedi- sabato 9,30-12,30 e 15-19.
 
CARAVAGGIO, COLLETTIVA DI PITTURA
Auditorium San Bernardino, mostra collettiva di pittura, aperta fino al 30 dicembre. Orari: oggi e domani 15-18.
 
CARAVAGGIO, PEPI MERISIO IN «IERI IN LOMBARDIA»
Chiesa di San Giovanni Battista, via Roma, mostra di Pepi Merisio «Ieri in Lombardia» aperta fino all'8 gennaio. Orari: feriali 15-19; festivi 10-12 e 15-19.
 
CASAZZA, DAL GIOCO AL GIOCATTOLO
Al Museo della Val Cavallina, via Nazionale 67, mostra «Dal gioco al giocattolo» aperta fino alla fine di gennaio. Orari: mercoledì 9-12,30; sabato e domenica 15,30-18 o su prenotazione allo 035.810640 o info@museocavellas.it.
 
CASTIONE DELLA PRESOLANA, PRESENZE-ASSENZE
Sala Azalea dell'Hotel Milano di Bratto, mostra di Chantal, Bettera e Veronica Massari dal titolo «Presenze-Assenze» aperta fino al 6 gennaio.
 
CERETE ALTO, CONCERTO DI NATALE
Ore 20,30, chiesa Santi Fililppo e Giacomo, concerto di Natale con il «Coro Alice» accompagnato al pianoforte da Nicoletta Benzoni, a seguire concerto lirico con il soprano Clara Bertella, il baritono Giovanni Guerini e al pianoforte Damiano Carissoni.
 
CLUSONE, LA NOSTRA STORIA SUI BINARI
Sala Legrenzi, MAT, via Clara Maffei 3, mostra «La nostra storia sui binari: 1911-2011: centenario della ferrovia Ponte Nossa- Clusone», aperta fino al 9 aprile. Orari: venerdì 15,30-18,30; sabato e domenica 10-12; 15,30-18,30.
 
GORLE, UGANDA, FESTA DI COMUNITÀ
Nella parrochia, mostra fotografica dal titolo «Uganda, festa di comunità», che presenta istantanee di vita quotidiana della popolazione dei Karimojong, aperta fino al 6 gennaio.
 
GROMO CELEBRA TITO TERZI
Sala Filisetti, mostra fotografica «Tito Terzi racconta le sue montagne» in programma fino all'8 gennaio. Orari: tutti i giorni dalle 16 alle 18, il mercoledì anche dalle 10 alle 12.
 
GROMO, CONCERTO DI NATALE
Ore 21, chiesa parrocchiale, esibizione del Corpo musicale di Gromo, diretto dal maestro Alessandro Brignoli.
 
LEFFE, PERSONALE DI MARCO STEFANONI
Auditorium Pezzoli, passaggio Musicanti Leffesi, mostra d'arte figurativa «Sorgente» dell'artista Marco Stefanoni aperta fino al 30 dicembre. Orari: tutti i giorni 9-12,30; 14,30-19.30.
 
LOVERE, «LA BELLEZZA SI SPECCHIA NEL LAGO»
Ore 18, sala Zitti, Accademia Tadini, inaugurazione della mostra «La bellezza si specchia nel lago» di Rik Soardi, aperta fino all'8 gennaio. Orari: sabato 31 dicembre 10-12 e 15-17; domenica 1 gennaio 16-19; lunedi 2- domenica 8 gennaio 10-12 e 16-19.
 
LOVERE, IL RISORGIMENTO
All'Atelier del Tadini, mostra «Viva l'Indipendenza» una ricostruzione delle vicende risorgimentali, con particolare riguardo al territorio dell'Alto Sebino, fino al 29 gennaio.
 
LUZZANA, DA ZENUCCHI, SCEGLI LA PRIMA OPERA D'ARTE
Showroom di Zenucchi Arredamento, piazzale Meli 80, mostra «Scegli la prima opera d'arte», aperta fino al 31 dicembre. Orari: lunedi- sabato 9-12,30 e 15-19,30.
 
LUZZANA, IL GIOCO E LA MEMORIA
Ex chiesa San Bernardino, piazza Castello, mostra «Il gioco e la memoria», aperta fino al 29 gennaio. Orari: mercoledi 14-18,30; sabato 9-12,30 e domenica 15-18.
 
LUZZANA, L'ARTE DEL VETRO
Museo d'arte Contemporanea, mostra di «Scultura in vetro», aperta fino al 29 gennaio. Orari: mercoledi 10-18,30; sabato 9-12,30 e domenica 15-18.
 
ORIO AL SERIO, MOSTRA CULTURALE
Nel teatro, via De Amicis, mostra culturale di diversi artisti, aperta fino al 31 dicembre. Orari: da lunedì a venerdì 15,30-19,30; sabato e domenica 10-12,30 e 15,30-19,30. Giorno di Natale chiuso.
 
PARRE, ICONE SU LEGNI ANTICHI
Sala Museale in piazza San Rocco, mostra di stampa di icone su legni antichi «Odighitra» colei che indica la via, fino al 6 gennaio. Ingresso libero.
 
PONTE SAN PIETRO, FOTO D'EPOCA
Nei locali di via Piazzini 22/24, mostra di foto d'epoca «De chei de la contrada de moss» organizzata dall'Archivio storico dell'immagine della biblioteca, aperta fino al 7 gennaio. Orari: 10-12 e 16-18.
 
ROVETTA, PERSONALE DI ANGELO BALDUZZI
Centro museale, mostra «Mio fratello che guardi il cielo» aperta fino all'8 gennaio. Orari: tutti i giorni dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19,30.
 
SAN GIOVANNI BIANCO, ARTISTI LOCALI
A Casa Ceresa, mostra sugli «Artisti sangiovannesi», aperta fino al 6 gennaio. Orari: feriali 16-18, sabato e festivi anche la mattina.
 
SERIATE, LA MUSICA DEL CREATO
Sala espositiva «V. Carbonari», piazza Alembardi 1, mostra «La musica del creato» di Marina Bel'kovic, aperta fino al 30 dicembre. Orari: lunedi-venerdi 15-19; sabato e domenica 10,30-12,30 e 15-19.
 
VERDELLO, BAROCCO ANDINO DA CUZCO
Presso il Centro Civico, mostra «Barocco Andino contemporanea: Angeli e Madonne della scuola di Cuzco» curata da Riccardo Scotti e aperta fino al 7 gennaio. Orari: martedi- domenica 15,30-19. Ingresso libero.
 
VERTOVA, MOSTRA DI GIOCATTOLI
Sede dell'associazione Pro Vertova, piazza San Marco 4, mostra «L'incanto dell'infanzia: giochi e giocattoli d'altri tempi», aperta fino al 31 dicembre. Orari: feriali 17-19,30; festivi 16-19,30.

r.clemente

© riproduzione riservata