Lunedì 26 Agosto 2013

Alla Trucca
si corre di notte

Al Parco della Trucca di Bergamo, in via Martin Luther King, mercoledì 28 agosto per la prima volta la corsa amatoriale Cross Max Series si svolgerà in notturna. La terza tappa della gara, infatti, prenderà il via alle ore 21.15 e coprirà un unico percorso di 3 giri su un anello di 6 km sterrati del parco.

Il tracciato sarà appositamente segnalato con bandierine catarifrangenti che, illuminati dalle lampade frontali dei partecipanti, risulterà perfettamente visibile e riconoscibile. E' possibile iscriversi alla corsa, al costo di 10 euro, fino a mezz'ora prima della partenza. L'organizzazione specifica che per l'iscrizione non sono necessarie tessere di federazioni, l'importante è che ogni partecipante porti con sé la propria lampada frontale. Saranno premiati i primi tre uomini e le prime tre donne che taglieranno il traguardo.

Tutti i partecipanti riceveranno un pacco gara con gadget e una consumazione per bibita o birra, oltre all'emozione di una corsa in notturna. Sempre mercoledì 28, dalle 18 alle 20, sarà possibile partecipare al percorso di ben-essere e con-tatto corporeo «Feel Good», tenuto da Daniela Guerinoni, operatrice nel settore benessere e Rossella Maino, danzamovimentoterapeuta, entrambe collaboratrici del Centro Anch'io. Il primo dei quattro appuntamenti sarà dedicato a cervicale e spalle: semplici esercizi di mobilità posturale-articolare e massaggi mirati al rilassamento delle tensioni per far ritrovare al proprio corpo la sua naturale elasticità e un benessere generale. I prossimi appuntamenti di «Feel Good», sempre al Parco della Trucca, sono previsti per sabato 31 agosto, dalle 9 alle 10.30 (lombari e bacino); mercoledì 4 settembre, dalle 18 alle 20 (arti, articolazione e circolazione) e sabato 7 settembre, dalle 9 alle 10.30 (mobilità corporea).

Si consigliato abbigliamento comodo e materassino per gli esercizi. A pagamento il massaggio: 5 euro per 15 minuti. Aggiornamenti sul profilo facebook Estivo@Parco della Trucca.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata