Giovedì 05 Settembre 2013

Festa tra sport, cibo e salute
Domenica «A merenda con lo sport»

È in programma domenica 8 settembre, dalle 15 alle 18.30, la seconda edizione di «A merenda con lo sport», un momento di sensibilizzazione per bambini e adulti sull'importanza della corretta alimentazione e dell'attività sportiva ad ogni età. Una merenda davvero particolare, pensata per le famiglie, che si terrà tra l'Hospital Street dell'Ospedale Papa Giovanni e il Parco della Trucca.

Numerose società sportive, che hanno aderito con entusiasmo alla manifestazione, saranno presenti con istruttori e giovani atleti per dare consigli utili e pratici sui vari tipi di sport, dal rugby alle arti marziali, dalla danza al golf. L'importanza di un'alimentazione corretta e bilanciata per crescere forti e sani verrà invece spiegata dagli specialisti del Papa Giovanni che incontreranno grandi e piccini in Hospital Street, nell'area del CUP.

«Lo sport è il pilastro del benessere ad ogni età – ha spiegato Laura Chiappa , direttore sanitario dell'Azienda Ospedaliera Papa Giovanni XXIII-. Fin da piccoli è fonte di gioia e di divertimento ed è un'importante occasione per fare nuove amicizie. L'attività fisica favorisce inoltre lo sviluppo armonico del corpo e la competizione, prima di tutto con se stessi, e il controllo della sfera emotiva, rafforzando l'autostima e migliorando l'autonomia. Associato ad un'alimentazione corretta, lo sport può quindi diventare una scelta vincente per i nostri figli, affinché crescano forti e sani. Con questa consapevolezza abbiamo appoggiato anche quest'anno questa iniziativa dell'Associazione Amici della Pediatria, che con entusiasmo e costanza ci aiuta ogni giorno a prenderci cura dei bambini, non solo quelli più sfortunati alle prese con la malattia, ma anche di quelli sani, come è giusto che sia in un ospedale come il nostro dove l'attenzione verso la prevenzione va di pari passo con la centralità della cura».

«Siamo felici di esserci impegnati per il secondo anno consecutivo nell'organizzazione di questa manifestazione – ha commentato Milena Lazzaroni, presidente dell'Associazione Amici della Pediatria Onlus -. Nel 2012 oltre 500 bambini hanno partecipato alla prima edizione ed i riscontri ottenuti sono stati soddisfacenti. Ringraziamo della preziosa collaborazione questa azienda ospedaliera che attenta ai bisogni dell'infanzia ha con entusiasmo autorizzato l'evento. Anche i bambini ricoverati potranno partecipare all'iniziativa frequentando l' Hospital Street».

L'ingresso è libero e gratuito. I bambini potranno fare merenda grazie ai prodotti offerti da Decathlon e da Tassino eventi. Sarà inoltre possibile ricevere l'abilitazione ad accedere al nuovo servizio di Gestione per l'Accesso Semplificato ai Servizi Socio-Sanitari (GASS), che consente di consultare online il proprio Fascicolo Sanitario Elettronico, che comprende referti di visite specialistiche, esami di laboratorio, prestazioni radiologiche, verbali di pronto soccorso e lettere di dimissione. L'evento è patrocinato dall'Azienda Ospedaliera, dall'ASL di Bergamo, oltre che da Comune e Provincia di Bergamo e coinvolge anche le altre associazioni di volontariato quotidianamente impegnate a favore dei bambini ricoverati.

L'azienda BHP, gestore dei parcheggi dell'ospedale, contribuirà all'evento attivando la tariffa oraria di 0,50 euro nella fascia oraria compresa tra le 14 e le 19. Inoltre le famiglie che si presenteranno al Parco della Trucca per la merenda riceveranno un buono omaggio per un'ora di parcheggio.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata