Giovedì 23 Ottobre 2008

Festa d’autunno in via Quarenghiper una strada più sicura e vitale

Una festa d’autunno per la città e soprattutto per via Quarenghi. Ad organizzarla il Comitato di quartiere con la collaborazione del Comune di Bergamo, la Provincia e la prima Circoscrizione. Un modo per rilanciare la via e per dimostrare «quanto il presidio dei vigili sia stato positivo per la sua vivibilità». A dichiararlo il Comitato di quartiere «Quarenghi» e l’associaizone di quartiere Quarenghi (A2Q) che quindi per domenica 26 ottobre organizzano - grazie anche alla chiusura al traffico della strada - una serie di iniziative che serviranno per «far intendere a tutti che i residenti della via sono vivi e motivati a resistere al degrado. Tutti noi siamo perfettamenti consapevoli della fama negativa di cui via Quarenghi gode - spiegano - e sappiamo benissimo che situazioni delicate e difficili come quelle della nostra strada non si risolvono con colpi di scena, azioni mirabolanti, ma con un intelligente lavoro di pianificazione e di riappropriazione degli spazi. Da qui la decisione di riprenderci la via, cercando di indurre anche gli altri cittadini a rifrequentarla, renderla ancora parte dei loro percorsi».La festa si svolgerà dalle 9 alle 19. «Siamo soddisfatti dell’iniziativa - commenta Ebe Sorti Ravasio, assessore al Commercio di Bergamo nonchè vicesindaco -, soprattutto perchè questa festa è stata voluta dai comitati di quartiere che l’hanno promossa e creata».In programma un mercatino con prodotti tipici dell’associaizone Noter de Berghem, uno spettacolo della fanfara alle 10, alle 11 un aperitivo con la distibuzione di pane e salame da parte del gruppo alpini Bergamo centro e alle 16 balli dell’Ottocento in costume con il Corpo dell’Associazione il Passemezzo.(23/10/2008)

fa.tinaglia

© riproduzione riservata

Tags