Mercoledì 05 Novembre 2008

L’eccelenza dei ristoranti orobici nella GuidaCriticaGolosa

I ristoranti «Da Vittorio» di Brusaporto e l’ «Antica Osteria dei Camelì» di Ambivere saranno premiati nell’ambito di «Golosaria», la rassegna di cultura e gusto in programma a Milano lunedì 10 novembre alle 14.30. Nella VII edizione della «GuidaCriticaGolosa alla Lombardia», firmata dai giornalisti Paolo Massobrio e Marco Gatti, figurano i due ristoranti bergamaschi, insieme a «La Collina» di Almennno San Bartolomeo e a «L’Osteria» di Via Solata di Bergamo e il «Faggio» di Albino. Nel libro sono segnalati 1.016 ristoranti, osterie e vinerie e 943 negozi e produttori di cose buone. Come di consueto i ristoranti, le trattorie, le aziende agrituristiche, le vinerie, i produttori e i negozi sono stati visitati con prenotazione sotto falso nome. Il giudizio presente in guida è espresso in «faccini», ossia mediante la raffigurazione dell’espressione che si dipinge sul volto dopo la prova fatta. Il «faccino radioso» corrisponde al massimo dei voti assegnato a Bergamo a «La Collina» di Almennno San Bartolomeo e a «L’Osteria» di Via Solata di Bergamo, mentre artigiano radioso dell’anno è Il «Faggio» di Albino.  Sul Golosario 2009 spiccano tra i 100 migliori vini d’Italia: Cantina Bergamasca - Valcalepio Moscato Passito «Perseo» 2001 di San Paolo D’Argon (Bg).(06/11/2008)

s.masper

© riproduzione riservata

Tags