Domenica 17 Maggio 2009

Acqua e carbone
in Santa Caterina

Un canale passa a fianco all’ex Carbone, ora ristorante Ai Santi, in Borgo Santa Caterina. Il tempo scorre fluido come l’acqua, che trova in piccoli sguardi rallentamenti visivi, sospensioni atemporali, all’interno di uno spazio circolare che non ha punti di riferimento. Sia l’acqua che il carbone contengono dentro sé stessi tutta l’energia potenziale che si traduce in gesti segnici ora eseguiti con carbone ora con colore all’acqua. Da un lato lo sguardo, quasi immobilizzato, coglie piccoli elementi di un sottobosco bruciato, dall’altro scorre veloce seguendo il flusso della corrente, tra lentezza e rapidità. È questo, in sintesi, il significato della mostra «Acqua e Carbone», esposizione delle opere di Italo Chiodi. L'artista dal 20 maggio fino al 21 settembre sarà il protagonista dell'allestimento «CibArsi» organizzato nel ristorante di Daniela e Nicola Zanini, a Bergamo.

Un appuntamento organizzato tre volte l'anno e un modo per mixare opere d'arte e arte culinaria, con la presentazione di autori emergenti che ben si collegano con la filosofia del locale. L’appuntamento con Chiodi sarà inaugurato mercoledì 20 alle 18.30. Per informazioni 035/225049.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata