Martedì 26 Agosto 2014

A settembre torna il Treno Blu
Appuntamenti fino a Natale

Il Treno Blu

A partire da settembre riprenderanno le iniziative del «Treno Blu– Treni Turistici per il Lago d’Iseo… e non solo». Sarà così di nuovo possibile recarsi al Lago d’Iseo da Bergamo piuttosto che partecipare ad interessanti manifestazioni in altre località lombarde, senza lo stress della guida nel traffico

stradale e con la possibilità di viaggiare rilassati in compagnia di amici e parenti.

Quest’anno l’iniziativa si svolge esclusivamente con treni storici a vapore, al traino di una sbuffante locomotiva del 1913 (oggi ultracentenaria) e con carrozze degli anni ’30 del secolo

scorso, dai caratteristici sedili in legno, oggi preservate nel parco storico della Fondazione FS. Come consuetudine, una volta giunti a destinazione ci si potrà fermare nelle varie località raggiunte, partecipando ad una delle tante manifestazioni programmate, oppure ci si potrà imbarcare sui battelli

della Navigazione Lago d’Iseo per proseguire la gita alla scoperta degli scorci più belli del lago e con possibilità apprezzare le ricchezze eno-gastronomiche del Sebino grazie alla disponibilità di «pacchetti tutto compreso» (treno + battello + pranzo).

Ecco le info utili

Si riparte il 7 settembre per la «Festa del treno (di fine estate)» da Bergamo a Paratico, Sarnico ed

escursione sul lago, con corse anche pomeridiane tra Palazzolo s/O e Paratico;

Si continua il 21 settembre con il «Treno per il Festival del Franciacorta» (novità 2014) da Milano e

Treviglio alla scoperta del piacevole territorio che offre uno dei migliori vini italiani;

Si proseguirà quindi il 9 novembre con il «Treno del vino novello in Franciacorta» da Milano, Monza,

Carnate e Bergamo con un viaggio tra i famosi vitigni e trasferimento in battello a Clusane sul Lago per

pranzare con il vino nuovo.

La stagione si concluderà in seguito, come consuetudine da anni, con i tre treni speciali per i

Mercatini di Natale a Trento del 23 e 30 novembre oltre che 7 dicembre, in partenza da Bergamo.

Per ulteriori informazioni e programmi dettagliati: www.ferrovieturistiche.it

© riproduzione riservata