Giovedì 24 Aprile 2014

Appuntamenti di venerdì 25

C’è la festa delle Liberazione

Festa del 25 aprile nel 2013: Salvo Parigi e il sindaco Franco Tentorio

ANNIVERSARI

Bergamo

FESTA DELLA LIBERAZIONE

Cerimonia commemorativa per ricordare il 69° anniversario della Liberazione. Ore 8,45, al cimitero civico, Messa e deposizione delle corone d’alloro al campo dei Caduti per la Libertà; ore 9,45, in Rocca, deposizione di corone d’alloro alle lapidi che ricordano i Caduti per la Libertà, ai Caduti nei Campi di concentramento e al monumento della Divisione Legnano e dell’Esercito di Liberazione italiano 1943-1945; ore 10, piazzale Marconi antistante la stazione ferroviaria concentramento dei partecipanti al corteo. Ore 10,15 partenza del corteo lungo viale Papa Giovanni XXIII, con arrivo in piazza Vittorio Veneto; ore 10,45 omaggio delle autorità e delle rappresentanze alla Torre dei Caduti e al Monumento al Partigiano, con deposizione di corone d’alloro, con intervento da parte dell’avv. Carlo Salvioni, presidente del Comitato Bergamasco antifascista, interventi di Luigi Tarzia, partigiano della 53.a Brigata Garibaldi e Julia Maccarini, studentessa dei Liceo P. Secco Suardo di Bergamo, orazione ufficiale con l’on.le Mario Artali, Presidente nazionale della Federazione italiana associazioni partigiane. Ore 21 auditorium di Piazza della Libertà, proiezione del film «Le stagioni del nostro amore» di Florestano Vancini, in collaborazione con Lab80.

Provincia

ALBINO, EPPUR BISOGNA ANDAR...

3.a edizione di «Eppur bisogna andar...», manifestazione promossa dalla locale sezione Anpi: ore 16, in piazza S. Giuliano «To deal with the coal: Bluegrass, Hillbilly e Canto sociale dalla Prima Guerra mondiale alla Grande Depressione» con Michele Dal Lago (chitarra e voce), Massimo Gatti (mandolino e voce) e Icaro Gatti (contrabbasso). Dalle ore 15,30 Labo-merenda a cura di Progetto incontro. All’oratorio mostra «Il silenzio della ragione», dedicata al tema della disabilità nei lager nazisti e nei manicomi italiani.

ARDESIO, FESTA DELLA LIBERAZIONE

Ore 9 adunata in piazza Monte Grappa, ore 9,45 partenza del corteo verso il centro storico; ore 10 deposizione di una corona di alloro al Monumento dei Caduti, a seguire saluto delle autorità, testimonianza di alcuni figli e nipoti dei reduci di guerra e benedizione. Accompagna il corpo musicale di Ardesio.

COSTA VOLPINO, UNA NUOVA PIAZZA PER CORTI

Celebrazioni per il 69° anniversario della Liberazione, ore 9,30, nella chiesa parrocchiale di Corti, celebrazione della Messa; ore 10,30, partenza del corteo con le autorità al monumento dei Caduti e ai Martiri delle Foibe; al termine verrà raggiunta piazza S. Rocco dove, alle 11,30 verranno benedetti e inaugurati i lavori di restauro appena conclusi. Seguiranno i saluti dei ragazzi delle scuole, del sindaco e la commemorazione ufficiale da parte di Elisabetta Ruffini, figlia di Giovanni Ruffini, indimenticato politico democristiano.

TREVIGLIO, MESSA E CORTEO PER IL 25 APRILE

Ore 9 messa in basilica, ore 9,45 ritrovo in municipio, ore 9,50 partenza del corteo con deposizione di corone di fiori ai monumenti ai Caduti del mare, ai carabinieri, ai caduti dell’aria, al monumento alla Resistenza e alla Liberazione d’Italia, ai bresaglieri, ai caduti della polizia di Stato e ai Caduti di tutte le guerre. Ore 10,45 in piazza Insurrezione commemorazione ufficiale tenuta dal sindaco Giuseppe Pezzoni e da rappresentanti di alcune Associazioni combattentische.

CELEBRAZIONI

Provincia

CASNIGO CELEBRA I DUE PAPI SANTI

continuano le celebrazione per la duplice canonizzazione dei Beati Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II; ore 20,30, nella chiesa parrocchiale, momento di riflessione per famiglie e giovani.

SOTTO IL MONTE SI PREPARA ALLA CANONIZZAZIONE DI PAPA GIOVANNI XXIII

Continua il settenario di preghiera in preparazione alla canonizzazione di Papa Giovanni XXIII, ore 16, nella chiesa parrocchiale, celebrazione della S. Messa del Pellegrino; ore 20,30, nel giardino della pace, elevazione musicale del Coro di Adrara S. Martino.

FESTE E TRADIZIONI

Bergamo

FESTA DEGLI AMICI DI CLACKSON

In Seminario, dalle 9, prima giornata di festa dedicata ai chierichetti della diocesi.

Provincia

ALBINO, A DOSSELLO, IN ATTESA DELLA FESTA PATRONALE DI S. GIUSEPPE

Ore 10 messa. Dalle 19 alle 24, nell’area-feste posta davanti alla chiesa, è aperto il punto-ristoro, con cucina nostrana, musiche e danze, fino a domenica.

BAGNATICA, APPUNTAMENTO CON IL BAGHÈT

6.a edizione della manifestazione «Ol dè del baghèt. Arcani suoni dal medioevo ad oggi», con cornamuse, pive, tamburi e tamburelli, canti e balli. Ore 14,30, sulla piazza della chiesa, partenza del corteo storico fino al Casello S. Marco, dove si esibiranno: l’Associazione «Il Baghèt» di Casnigo, Pietro Carisio, Pica Piva, il Gruppo Re Gnocco, «I Lanternì» della Valle Seriana, il gruppo «La Corte di Teranis» e «Le cornamuse della Franciacorta».

CASTELLI CALEPIO, FESTEGGIAMENTI PER LA FESTA DI SAN GIUSEPPE A QUINTANO

Dalle 19 apertura degli stand di via XX Settembre e la celebrazione della messa sotto lo stand. Ore 21 proiezione del film: «Il pane a vita» proposto dalla Caritas locale «Centro di primo ascolto Don Gigi Orta».

FORESTO SPARSO, FESTA PATRONALE DI SAN MARCO

Ore 10 nella parrocchiale, messa e a seguire benedizione delle auto. Ore 18 celebrazione eucaristica solenne presieduta da mons. Dante Lanfranconi vescovo di Cremona. Ore 19, a conclusione, aperitivo per tutti in piazza ed estrazione sottoscrizione a premi.

MONTE DI NESE, FESTA ALLA FORCELLA

Ore 9,30 messa in parrocchia, ore 11 e 16 guida all’osservazione degli affreschi provenienti dall’antica chiesa della Natività. Per tutto il giorno bancarelle, tiro con l’arco, gonfiabili, trucca bimbi, esposizione doto Gruppo Identità del territorio, democrazione «Capodeira», intrattenimento musicale con il gruppo folcloristico «Gli Amis de Dosena», pesca di beneficenza in oratorio.

OSIO SOTTO, DOPO 70 ANNI TORNA IN CORTEO IL TRICOLORE DELL’8 SETTEMBRE

Ore 9,30 ritrovo davanti al municipio, partenza del corteo delle associazioni d’arma accompagnato dal corpo musicale «S. Donato» per le vie del paese con tappa al cimitero per commemorare i caduti e in piazza Agliardi per ricordare i partigiani osiensi. Ore 10,30 messa, quindi davanti al Sacrario di via Roma, discorsi delle autorità e interventi dei ragazzi delle medie.

PONTERANICA, FESTA DI SAN GIORGIO ALLA RAMERA

All’oratorio della Ramera, festa di san Giorgio con ristorazione, giochi e animazione, in programma fino a domenica e dal 30 aprile al 4 maggio.

ROTA IMAGNA, FESTA DI PRIMAVERA

6.a edizione della «Festa di primavera», dalle ore 9 fino a sera, in centro, bancarelle e giochi gonfiabili; dalle ore 14,30 alle 16, sul piazzale delle scuole, animazione per i più piccoli; ore 15,30, sfilata del gruppo majorettes «Twirling» di Casazza, lungo via V. Emanuele e spettacolo sul piazzale del parcheggio. Dalle ore 19,30, sul piazzale dele scuole, grigliata con il gruppo Alpini, musica e ballo liscio con la band «Svalutescion»; ore 21,30, al parco comunale, afromusic.

SAN GIOVANNI BIANCO, FESTA DELLA MONTAGNA A CANTIGLIO

Ore 11 messa, il servizio ristorazione non sarà disponibile, ma potranno essere utilizzate le attrezzature della cucina presenti nella baita.

SPIRANO, MEZZI AGRICOLI, ASSAGGI E CANTI

Per tutta la giornata, in piazza della Libertà, «Sagra di primavera» con la presenza di stand enogastronomici, mezzo agricoli e motociclette d’epoca, ore 14,30 spettacolo di bolle bolle di sapone, ore 16 animazione con i «Contadini canterini. Ore 16,30, in piazza Ere, mostra fotografica «Voci della natura».

VAL BREMBILLA, SAGRA DI CERRO

Alla frazione Cerro, continua la tradizionale sagra dedicata all’Annunciazione, in programma fino al 27 aprile. Ore 10,30, celebrazione della S. Messa; ore 15, incanto del trono; ore 15,30, processione con la statua della Madonna e tradizionale incanto di oggetti vari. A Mezzogiorno e in serata, alle ex scuole elementari, apertura del servizio ristoro e intrattenimenti.

VERTOVA, GIOSTRE, MUSICA E PALIO PER SAN MARCO

In tutto il centro storico, torna la Fiera di San Marco con bancarelle ed ambulanti in occasione delle celebrazion i per il co-patrono, in serata alle 20,30 al Centro Testori, concerto lirico della Corale S. Cecilia.

VILLA DI SERIO, FUOCHI IN ATTESA DELLA FESTA DEL BUON CONSIGLIO

Vigilia della festa della Beata Vergine del Buon Consiglio, ore 10,30, S. Messa celebrata da mons. Ottorino Assolari, vescovo in Brasile e animata dalla corale di Ranica; ore 20,30, messa celebrata da mons. Giovanni D’Ercole, vescovo ausiliare all’Aquila e al santuario incontro con i giovani e gli adolescenti; ore 22, fuochi artificiali nelle vicinanze del santuario.

ZANDOBBIO, PAESE IN FESTA

Ore 10 mercatini per le vie del centro, esposizione di bonsai e di Fiat Cinquecento e mostra concorso fotografica «Zandobbio nelle quattro stagioni». Ore 11 sfilata dei cappellini di primavera. Nel pomeriggio cavalcata sui pony e passeggiata in carrozza trainata dai cavalli, gonfiabili per bambini , bungee junping e il volo ancorato in mongolfiera.

ZANICA, FESTA DELLA LEGA NORD

In via Crema, provinciale Cremasca, di fronte ai vivai Pasini, 14.a edizione della festa della Lega Nord in programma fino al 4 maggio, con serate danzanti, animazione, cucina tipica e incontri con esponenti, parlamentari e consiglieri regionali del Carroccio.

FIERE

Bergamo

FIERA DEI LIBRAI

Sul Sentierone, 55.a edizione della fiera dei librai, in programma fino al 4 maggio. Orario: 9-23. Ore 12, presentazione del libro «Camminando in libertà - Tutti i sentieri per raggiungere la Malga Lunga e il suo Museo della Resistenza» di Roberto Cremaschi, dialoga con l’autore Mario Pelliccioli, storico; ore 16, «Il coraggio di ascoltarsi», con l’autrice Donatella Coda Zabetta; ore 17, «Tre passi nel delirio», con l’intervento dell’autore Herbert Zambelli e Roberto Squinzi, dell’Associazione Librai Bergamaschi; ore 18 «Prima della battaglia», con l’autore Bruno Arpaia e la scrittrice Mimma Forlani.

Provincia

CHIUDUNO, BERGAMOTO

Al centro Fieristico Palasettembre, apertura della 1.a Fiera motociclistica in programma fino a domenica. Orari: oggi e domani 9-23, domenica 9-21.

TEVIGLIO, FIERA AGRICOLA

Nel quartiere fieristico di viale Merisio, apertura della 33.a edizione della Fiera agricola di Treviglio e della bassa pianura bergamasca; in programma fino al 1° maggio.

INCONTRI

Bergamo

MILES DAVIS RACCONTATO DA CERCHIARI

Ore 21, nella sala sopra la Porta S. Agostino, in viale delle Mura, presentazione del nuovo libro del musicologo Luca Cerchiari «Miles Davis. Dal Bebop all’Hip-Hop»; al termine, concerto sui brani più importanti di Davis, con Massimo Greco, alla tromba, e Fabrizio Puglisi, al pianoforte.

Provincia

GANDINO, IL RICORDO DI MIMMA E LE DONNE RESISTENTI

Ore 21, al Teatro Fratellanza, monologo a due voci «La tredicesima ora» ricordo di Cornelia «Mimma» Quarti, partigiana e scienziata, grazie a Michele Fiore e Mauro Lena, con la collaborazione di Irene Marinelli e Gloria Foresti.

SAN GIOVANNI BIANCO, IL LIBRO DI FORLANI

Dalle 20,30, in biblioteca, lettura del libro di Mimma Forlani «Enrico Gonzales» con Aide Bosio e Diego Bonifaccio con introduzione di Giuseppe Giupponi.

SOVERE, UN LIBRO PER LA FESTA DEL 25 APRILE

Ore 20,45, auditorium comunale, via Silvestri, presentazione del libro «La cellula sovversiva di St. Moritz» con l’autore Giancarlo Maculotti.

MERCATINI

Provincia

ALBINO

Per tutta la giornata, nel centro storico, «Albino... un fiore di città», mostra mercato di fiori, piante e articoli per il giardinaggio.

BERBENNO

Dalle ore 10 alle 18, sul piazzale della chiesa, «O Bei o Brocc», mercatino dell’usato e del baratto.

S. PELLEGRINO TERME

Per tutta la giornata, su viale Papa Giovanni XXIII, di fronte al Grand Hotel, mercatino dell’antiquariato e curiosità d’epoca.

MUSICA

Provincia

DALMINE, TRIBUTO AGLI U2 AL PAPRIKA

Ore 22, al Paprika di Mariano, concerto tributo agli U2 con il gruppo «Daydream».

SOLZA, «LIBERIAMOCI»

Al circolo sociale Tamburlano, festa con musica per celebrare il 25 Aprile, ore 15,30 incontro con Luciana Bramati dell’Istituto bergamasco per la storia della Resistenza e dell’eta contemporanea, ore 21,30 musica con Stefano Vergani.

TEMPO LIBERO

Bergamo

BERGAMO DALL’ALTO E BERGAMO SOTTERRANEA

Apertura al pubblico della Torre di Gombito per la salita alla terrazza panoramica, via Gombito 13, della Fontana del Lantro, via Boccola e delle Cannoniere di S. Giovanni e di S. Michele, viale delle Mura. Le visite sono libere e gratuite e si possono effettuare alla Torre del Gombito il lunedì e venerdì ore 14,30-16,30; sabato, domenica e festivi ore 10-12 e 14,30-16,30 (è necessaria la prenotazione allo 035.242.226); alla Cannoniera di S. Giovanni e alla Fontana del Lantro il lunedì e venerdì ore 14-18, sabato, domenica e festivi ore 10-12 e 14-18; alla Cannoniera di S. Michele, la domenica e festivi ore 10-12 e 14-18. Info: Iat Città Alta, via Gombito 13 tel. 035.242.226 oppure Iat Città Bassa, Urban Center, viale Papa Giovanni XXIII, 57, tel. 035.210.204.

INSIEME PER REGALARE UN SORRISO

Ore 7, con ritrovo al Lazzaretto, partenza della 4.a edizione della manifestazione podistica non competitiva «Insieme per regalare un sorriso», organizzata dall’Athletic club Polizia di Stato, per ricordare l’agente Beppe Salvetti. L’intero ricavato sarà devoluto all’Associazione «Amici della Pediatria» di Bergamo.

UNA PIANTA NEL MOTORE

Ore 16, all’Orto botanico, scaletta di Colle Aperto, visita guidata gratuita a cura di Roberto Carrara, naturalista dei servizi educativi.

Provincia

BASSA BERGAMASCA, TOUR DEI CASTELLI DEL COLLEONI

Per la prima volta saranno visitabili nella stessa giornata tre importanti località colleonesche: il castello di Malpaga, il borgo di Martinengo e la Rocca di Romano. In occasione del lancio del nuovo tour, il Castello di Malpaga sarà aperto tutto il giorno dalle 10 alle 18 con rievocazioni storiche che faranno rivivere gli antichi e gloriosi fasti della leggendaria corte colleonesca. A Martinengo il ritrovo è alle 11,30 davanti alla sede Pro Loco in via Tadino 1. A Romano di Lombardia, ore 15,30, ritrovo alla Rocca con visita all’imponente edificio e ai Portici della Misericordia. Ognuna delle tre tappe richiede circa un’ora di tempo. Info: www.bassabergamascaorientale.it.

BREMBATE SOPRA, UN POMERIGGIO ALLA TORRE DEL SOLE

All’Osservatorio astronomico «La Torre del sole», ore 15, osservazione del sole al telescopio; ore 16,30, spettacolo per bambini al Planetario «Favole e animali dal cielo»; ore 17,30, al Planetario, spettacolo «I buchi neri»; ore 21, serata osservativa «Ben tornato Marte! Il pianeta rosso», con proiezione al planetario e osservazione al telescopio.

COSTA DI MEZZATE, «MAGIE AL BORGO»

Apertura della 14.a edizione del festival internazionale d’arte di strada «Magie al Borgo», in programma fino al 27 aprile. Dalle ore 15,30, esibizione degli artisti «off», che si esibiscono «a cappello», raccogliendo offerte dal pubblico, nella maniera tipica degli artisti di strada. In serata, rappresentazione teatrale de «I Promossi spesi».

GORNO, IL MUSEO MINERARIO E LE MINIERE

Ore 14, con ritrovo al piazzale Bersaglieri, visita al Museo delle miniere e al sito minerario di Costa Jels. Info www.ecomuseominieredigorno.it.

LOVERE ARTS

Nel centro storico, apertura della manifestazione «Lovere arts», con esposizione d’arte e vendita di artigianato, musica live, iniziative per bambini e famiglie, e visite guidate; in programma fino al 27 aprile. Ore 15-17 apertura della Torre Civica, ore 15-17 concerto dei Fratelli Sana in piazzetta Gradinata Ratto, ore 15,30-17, laboratorio «Il giardino segreto del Conte Tadini...» ore 16-18 apertura della quattrocentesca basilica di S. Maria in Valvendra; ore 17 visita guidata al Santuario delle Sante loveresi.

S. PELLEGRINO TERME, LE GROTTE DEL SOGNO

Dalle ore 14 alle 18, visite guidate al complesso carsico delle «Grotte del Sogno», a cura dell’Associazione operatori turistici di S. Pellegrino. L’accesso alle grotte è raggiungibile dalla frazione Vetta, tramite un comodo sentiero panoramico percorribile in pochi minuti.

© riproduzione riservata