Arte, dalla città alle valli ecco cosa si può visitare

Arte, dalla città alle valli
ecco cosa si può visitare

Se l’arte è la vostra passione ci sono occasioni dalla città alle valli: ecco dove.

Antiche icone russe della Vergine
Nei Matronei della Basilica di S. Maria Maggiore, in Città Alta, mostra «Ave, prodigio di Cristo», con antiche icone russe dal XVI al XX secolo; in programma fino al 30 settembre. Orari: da lunedì a giovedì 10,30-12,30; e 15-17; venerdì 10,30-12,30 e 15-19; sabato 15-19. Ingresso libero. Il venerdì e il sabato possibilità di visite guidate.

Art Up
Piazza Vittorio Veneto 8
Nell’atrio della sede di Ubi Banca, esposizione di un’opera di Michel Majerus; in programma fino al 31 agosto. Orario: da lunedì a venerdì 8,20-13,20 e 14,40-16,10.

Arte «fiorita»
Scaletta Colle Aperto
Nella sala Viscontea dell’Orto Botanico, esposizione di pittura botanica dell’associazione Floraviva, dal titolo «Le piante e l’uomo»; in programma fino al 13 settembre. Orari: sabato 10-13; 15-18; domenica e festivi 10-13 e 15-18; da lunedì a venerdì apertura a richiesta.

Bergamo all’Expo tra Otto e Novecento
Largo Belotti 16
Al primo piano del Palazzo della Camera di Commercio, mostra-rassegna di testimonianze di archivio curata da Federica Nurchis sulla partecipazione di imprese bergamasche a diverse esposizioni mondiali tra il XIX e la prima metà del XX Secolo, aperta fino al 30 ottobre. Orari: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.

Cinquanta scatti per correre più veloci nella lotta all’alcol
Via Gallicciolli
Nell’atrio della sede dell’Asl, mostra fotografica «Oltre l’alcol in uno scatto»; in programma fino al 28 agosto. Orari: da lunedì a venerdì 8-17,30.

Frammenti di Rossi
Via Arena 5
Allo spazio espositivo Viarena5, mostra di Filippo Rossi «Frammenti»; in programma fino al 12 settembre.

Il Monastero restituito
Nel Complesso monumentale di Astino, mostra «Il Monastero restituito. La Fondazione Mia per Astino: dalla storia al restauro»; in programma fino al 20 settembre. Orari: da martedì a domenica 10-20.

Luigi Veronelli, camminare la terra
Via Astino

Al complesso monumentale di Astino, mostra dal titolo «Luigi Veronelli, Camminare la terra», aperta fino al 31 ottobre. Orari: da martedì a domenica 10-20; lunedì chiuso.

Resistenze di Consoli
Piazza Vecchia
Nella sala dei Giuristi del palazzo della Ragione, mostra «Mario Consoli R>esistenze», a cura di Enrico De Pascale; in programma fino al 26 agosto. Orari: da martedì a domenica 10,30-12,30 e 15,30-19,30, sabato 10,30-12,30 e 15,30-22,30.

Alzano Lombardo, Palma, un capolavoro nelle Sagrestie
Al Museo d’Arte Sacra S. Martino, esposizione del dipinto di Palma il Vecchio «Il martirio di San Pietro da Verona», in programma fino al 31 ottobre. Orario: mercoledì dalle 20,30 alle 22; sabato e domenica dalle 14,30 alle 18.

Alzano Lombardo, Prima Pietra dell’artista Marco Nereo Rotelli
Al complesso archeologico industriale Ex Italcementi, installazione artistica «Prima Pietra» donazione dell’artista Marco Nereo Rotelli, visitabile fino al 31 ottobre.

Camerata Cornello, Un altro mondo
Nella sala Mercatorum, mostra fotografica «Un altro mondo» di Antonio Facchinetti; in programma fino al 4 ottobre. Orari: da mercoledì a domenica 10-12 e 14-18.

Castione della Presolana, Il mondo di Anna Laura Cantone
Nella chiesa vecchia di Dorga, mostra di illustrazioni per bambini di anna Laura Cantone, aperta fino al 23 agosto. Orari: da lunedì a venerdì dalle 16,30 alle 19,30; sabato e domenica dalle 10,30 alle 12,30 e dalle 16,30 alle 19.

Clusone, C’è pane per tutti
Via A. Brasi
Al museo della Basilica, mostra «C’è pane per tutti, dal grano alla vera Vita»; in programma fino al 31 agosto.

Clusone, Le opere di Salvadori
Via G. Mazzini 66

Allo Showroom Decor, mostra personale del pittore Aldo Salvadori; in programma fino al 20 settembre. Orario: tutti i giorni 9-12 e 15-18,30.

Grassobbio, Critiche come similitudine
Via Roma

Nelle salette seminterrate di Palazzo Belli, mostra fotografica dal titolo «Critiche come similitudine» a cura di Jody Parisi, aperta fino al 30 agosto. Orari: da lunedì a sabato 9-12 e 15,30-18,30; domenica 9-12,30.

Gromo, Come gente che pensa a suo cammino
Via Milesi 25

Nella sala Filisetti, mostra delle opere di Angelo Celsi «Come gente che pensa a suo cammino», persone e personaggi della Divina Commedia; in programma fino al 30 agosto.

Gromo, Incanti di luce
Piazza Dante

Nella sala consiliare del comune, mostra di 40 immagini selezionate tra le fotografie scattate dal fotografo Tito Terzi nel corso della sua straordinaria attività; in programma fino al 30 agosto. Orario: tutti i giorni 10-12,30 e 16-18.

Gromo, Le opere di Cesare Paolantonio
Nella sala Filisetti, mostra d’arte di Cesare Paolantonio in programma fino al 23 agosto. Orari: martedì, giovedì e venerdì dalle 17 alle 19; mercoledì dalle 10 alle 12; sabato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19.

Gromo, Mostra culturale
Via Milesi 3

Mostra culturale con opere, fra gli altri, di Trento Longaretti, Aldo Salvadori, Ermenegildo Agazzi, Silvia Manfredini e Zaccaria Cremaschi; in programma fino al 26 di agosto. Orario: tutti i giorni 16-19,30.

Lovere, Il medioevo prossimo di Gianni Testoni
Ore 16:00 - Via Matteotti 3

In sala Zitti, mostra dal titolo «Medioevo prossimo venturo» con opere di Gianni Testoni, organizzata in occasione del decimo anniversario della scomparsa dell’artista, in programma fino al 30 agosto. Orari: dal martedì alla domenica 16-20; venerdì anche 20,30-23,30.

Luzzana, Contemporaneamente
Via Castello 73

Al Museo d’Arte Contemporanea Donazione Meli, nel Castello Giovanelli, mostra di scultura «Maternità» di Piero Brolis e Alberto Meli, e mostra di pittura «Comuni esperienze» di Roberto Giavarini, Piergiorgio Noris e Francesco Parimbelli; in programma fino al 10 gennaio 2016. Orari: mercoledì 14-18,30; sabato 9-12,30 e domenica 15-18.

Olmo al Brembo, La Grande Guerra nei volti dell’alta valle
All’Info-point (antica segheria) mostra «L’Alta Valle Brembana e la Grande Guerra nelle fotografie di Eugenio Goglio» fino al 10 agosto.

Ranzanico, C’era una volta
A Palazzo Re, mostra permanente «C’era una volta», con esposizione di abiti ed oggettistica dal 1910 agli anni ’70, donati da alcuni cittadini; in programma fino al 31 ottobre. Orari: sabato e domenica 10-12 e 15,30-18. Visite guidate: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 14 alle 17.

San Giovanni Bianco, Le opere di Milesi
A Casa Ceresa, mostra antologica in ricordo del pittore Giuseppe Milesi; in programma fino al 30 agosto. Orari: da lunedì a venerdì 17,30-21,30; sabato e domenica 10-12 e 17,30-21,30.

Sant’Omobono Terme, Fotografie di Merisio
Viale Vittorio Veneto 137

Mostra delle fotografie di Pepi Merisio; in programma fino al 31 agosto. Orario: tutti i giorni 9-18.

Sant’Omobono Terme, La Grande Guerra in una mostra interattiva
Nel locale espositivo del Centro studi Valle Imagna, è possibile visitare una curiosa mostra sui giochi di percorso in uso nei primi lustri del secolo scorso, curata da Isabella Patti, aperta per tutto il periodo estivo. Orari: il giovedì mattina dalle 9 alle 12, sabato e domenica dalle 10 alle 18. Ingresso gratuito.

Sant’Omobono Terme, Tutto semplicemenete
Piazza del mercato

Nell’area dei campi sportivi di Selino Basso, mostra fotografica di Dimitri Salvi «Tutto semplicemente»; in programma fino al 31 agosto. Orari: da martedì a domenica 9-12,30; sabato anche 14,30-18.

Sarnico, Tra collezionismo artistico e tradizione popolare
Via San Paolo 8

Alla Pinacoteca Gianni Bellini, mostra «Le opere e i giorni - Sarnico tra collezionismo e tradizioni» aperta fino al 31 ottobre. Orari: sabato dalle 9,30 alle 12 e dalle 15-19 (periodo estivo), 20-22,30; domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19. Ingresso libero.

Selvino, Le opere di Gualandris
Corso Monte Rosa 43


Nella sala espositiva, mostra di pittura di Emilio Gualandris; in programma fino al 23 agosto. Orario: tutti i giorni 10-12,30 e 15-19,30.

Serina, Costumi d’epoca di Lavaroni
Via Cavagnis 11

Nell’abitazione quattrocentesca, mostra di Anna Lavaroni «Ricostruzioni di costumi d’epoca»; in programma fino al 30 agosto. Orari: lunedì 15,30-19, da martedì a domenica 10-12 e 15,30-19.

Torre Pallavicina, Opere di Almeoni
A Palazzo Barbò, mostra di Pietro Almeoni dal titolo «Volgendo lo sguardo, opere degli anni ’90», visitabile fino al 31 agosto. Orari: sabato 16-19; domenica 15-19 (altri giorni e orari su appuntamento, 3395629715).

Valbondione, Le lenticchie di Castelluccio di Norcia
Nei locali delle scuole elementari, esposizione fotografica «Pian Grande di Castelluccio di Norcia e la coltivazione biologica delle sue famose lenticchie», a cura di Emilio Menin, dell’associazione culturale Sofia; in programma fino al 22 agosto.

Valgoglio, «Madre Terra» di Morstabilini
Nella sala mostre municipale, esposizione «Madre Terra», collezione personale di Mario Morstabilini: oggetti e attrezzi un tempo utilizzati nella lavorazione dei campi e nell’accudire gli animali. Fino al 23 agosto negli orari: 21-23.

Vertova, A San Patrizio... arte, iconografia e devozione in media Valle Seriana
Al Museo S. Maria Assunta (chiesa parrocchiale), mostra «A San Patrizio... arte, iconografia e devozione in media Valle Seriana» aperta fino al 27 settembre. Orari: sabato e festivi dalle 14,30 alle 18. Visite guidate gratuite sabato e festivi alle ore 15 (proseguono il percorso alle 17 al Santuario). Info e prenotazioni: 035.711220 - vertova@diocesibg.it

Zogno, Cartoline antiche
Viale Martiri della Libertà
Al centro servizi comunali, esposizione di copie di cartoline antiche di Zogno di una raccolta privata del collezionista Orlando Gervasoni; in programma fino al 31 agosto. Orari: da lunedì a venerdì 8,30-12,30; martedì e il giovedì 14-16 (escluso la settimana di Ferragosto).


© RIPRODUZIONE RISERVATA