Bergamasco determinato e trasparente Mood Bergamo ci presenta Roberto
Roberto Santoro

Bergamasco determinato e trasparente
Mood Bergamo ci presenta Roberto

Roberto Santoro, fantastico papà di due bellissime ragazze ed eccellente esempio di come spesso per arrivare al successo sia necessario rimettersi in gioco grazie alla determinazione e alla trasparenza.

Ecco il nuovo personaggio presentato da Roberta Todeschini, in arte Mood Bergamo.

Nome: Roberto.

Cognome: Santoro.

Età: 45 ben contati.

Dove vivi? Bergamo.

La tua location bergamasca preferita? Il mio terrazzo non ha concorrenti...ovviamente adoro Città Alta e la mia città in tutta la sua bellezza.

Il tuo piatto bergamasco preferito? I casoncelli e ho un debole per la trippa.

Cosa fai? Ho iniziato la mia carriera nel settore siderurgico dove ero responsabile commerciale del Nord Europa. Nel 2001 mi sono rimesso in gioco cambiando completamente settore, passando nel mondo della finanza. Dopo due passaggi in banca insieme ad altri colleghi abbiamo fondato una SIM di cui oggi sono orgoglioso partner e socio fondatore, certo che il successo sia merito della mia determinazione e trasparenza.

Sogni nel cassetto? I miei sogni sono tutti ad occhi aperti, continuo a farli e a realizzarli. Le mie due splendide figlie sono già uno di questi...100% realizzato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA