Formaggi, piatti tipici della Val Brembana Da sabato torna «Erbe del Casaro»

Formaggi, piatti tipici della Val Brembana
Da sabato torna «Erbe del Casaro»

Bitto, Formai de Mut, Taleggio, Branzi, Storico Ribelle, Strachitunt, Agrì di Valtorta, Stracchino all’Antica, caprini: i migliori formaggi della Valle Brembana saranno i protagonisti delle «Erbe del Casaro 2017», da sabato 27 maggio a domenica 4 giugno.

La rassegna è dedicata ai sapori e alle tradizioni legate al mondo delle erbe spontanee di montagna e dei formaggi tipici della Valle Brembana. Il territorio degli undici comuni di Altobrembo (Averara, Cassiglio, Cusio, Mezzoldo, Olmo al Brembo, Ornica, Piazza Brembana, Piazzatorre, Piazzolo, Santa Brigida e Valtorta) farà da cornice a questo «evento diffuso» in cui un ricco calendario di attività permetterà al visitatore di apprezzare le bellezze naturalistiche locali.

Dal 27 maggio al 4 giugno, nei due week-end, saranno numerose le iniziative che guideranno alla scoperta del territorio dell’Alta Val Brembana e dei sapori di erbe spontanee e formaggi tipici. Appuntamenti di vario genere porteranno a conoscere i segreti di raccolta, trasformazione e degustazione delle Erbe Spontanee, mentre visite in caseificio, laboratori, attività animate e assaggi guidati permetteranno di scoprire i segreti della tradizione casearia brembana.

Per tutta la durata dell’iniziativa, a Olmo al Brembo sarà presente «Il Borgo del Casaro e delle sue erbe» dove ogni pomeriggio si alterneranno produttori locali per presentare e fare assaggiare le proprie creazioni e dove si svolgeranno attività di vario genere per guidare alla scoperta di erbe e formaggi della Val Brembana.

Saranno otto i ristoranti che proporranno elaborati menu a tema per portare in tavola sapori e profumi del territorio: Fagottini ai cornagì e Stracchino all’antica, Gnocchetti di mais e Paruch (Buon Enrico) con fonduta al Taleggio, Gnocchi verdi con fonduta di Formaggio Branzi, Risotto verde con Gamberi Rossi e Cornagì Fritto sono solo alcuni dei piatti che si potranno degustare in esclusiva per Erbe del Casaro.

Sei saranno invece gli «Aperitivi del Casaro» che stuzzicheranno l’appetito e la voglia di formaggio… nei locali aderenti, al costo di cinque euro, si potranno degustare tre tipologie di formaggi locali insieme a un buon bicchiere di vino bergamasco e a stuzzichini preparati appositamente con erbe spontanee e formaggi del territorio. Inoltre a Olmo al Brembo sono nati il «Pane al Paruch» e il «Gelato alle Erbe», ma anche piadine e pizza a tema nella gastronomia di Piazza Brembana.

I sapori della valle saranno poi protagonisti del «Percorso Sensoriale-Degustativo» di sabato 3 giugno a Cusio, occasione unica in cui le aziende della Valle presenteranno i loro prodotti in un contesto particolare, che guiderà fino all’Antico Mulino di Cusio.

Gli appuntamenti in programma comunque saranno variegati e adatti a tutti: mini-corsi di fotografia naturalistica, serate d’atmosfera con cocktails preparati con erbe locali, show cooking, corsi di erboristeria, attività di benessere in natura, escursioni alla raccolta delle erbe spontanee, pranzi e cene con il produttore, visita alle aziende agricole del territorio, mostre fotografiche e molto altro ancora. Programma completo e offerte sono disponibili su www.erbedelcasaro.it.


© RIPRODUZIONE RISERVATA