Nuovo album e concerto per i giovanissimi Funky Lemonade

Nuovo album e concerto per
i giovanissimi Funky Lemonade

Il quintetto bergamasco si esibirà sabato 2 febbraio all’Ink Club Bergamo, via Carducci 4 per presentare il nuovo album «“Voulez-vous cachet? (Avec moi)».

Il titolo dell’album riprende la celebre canzone “Lady Marmalade” scritta da Bob Crewe e Kenny Nolan, conosciuta per il suo provocante ritornello “Voulez-vous coucher avec moi, ce soir?” ovvero “Volete venire a letto con me, stasera?”. Il titolo è volutamente ironico, i Funky Lemonade si presentano nella copertina grafica (realizzata dall’amico grafico Giuseppe Bonardi) all’interno di un carrello della spesa con mani al cielo e sorrisi stampati in faccia.

funky lemonade

funky lemonade

Nove brani originali composti dai gemelli Luca e Matteo Coluccia con il contributo dei membri della band in fase di arrangiamento. La loro storia è una serie di coincidenze: Luca e Matteo incontrano il batterista Lorenzo Rosmini e iniziano a suonare in trio cover Jazz, Fusion e Funk fino a decidere di comporre brani originali e pubblicarli sotto il nome di Funkcedonia.

Dopodiché dall’esperienza di serate Jam Session organizzate presso lo spazio Esco di Cassano d’Adda il trio ha conosciuto Fulvio Marcarini amante della band americana Snarky Puppy, vero motore creativo della produzione musicale. I quattro iniziano a suonare a Bergamo e in provincia fino ad aggiungere alla limonata l’ultimo ingrediente decisivo: Marco Ravelli. Si aggiunge al progetto sia come tastierista che come fonico lavorando nel dietro le quinti dell’album, tra recording, mixing e montaggio video. Il lavoro fatto in studio da Suonovivo Recording Servirce porta in 3 giorni a registrare 9 brani in presa diretta filmandoli direttamente con un iPhone (di Marco Ravelli). Tutti i video verranno pubblicati a breve su Youtube : il primo uscirà il 19/01 “LunuL” e poi il 02/02 “Hawaiian Fanta” primo brano dell’album.

I “Lemonade” hanno organizzato uno speciale spettacolo al Teatro Filodrammatici di Treviglio intitolato “Siamo alla frutta” uno spettacolo con l’aggiunta di una sezione fiati composta da Marco Scotti, Marco Gotti e Alessandro Marzetti. Nell’album anche altre collaborazioni: un brano dedicato e suonato con Emanuele Coppo (chitarrista che ha suonato spesso con la band aggiungendo un tocco di Rock alle ritmiche funky anche in composizione) e infine il featuring con l’amico Filippo Cattaneo Ponzoni, chitarrista di Ghemon.


© RIPRODUZIONE RISERVATA