Riecco «I teatri dei bambini» Domenica il via alla rassegna
La Ghita

Riecco «I teatri dei bambini»
Domenica il via alla rassegna

Domenica 18 ottobre, alle 16.30, si apre la stagione 2015-16 de «I teatri dei bambini», rassegna di teatro dedicata ai più piccoli, alla sua 25a edizione: sei mesi di intensa e continuativa programmazione, da ottobre a marzo 2016, con teatro d’attore, burattini, musica, letture e narrazioni proposte alle scuole e alle famiglie ospiti dell’Auditorium di Piazza Libertà a Bergamo.

Quest’anno l’intera programmazione teatrale ospite all’Auditorium di Piazza della Libertà di Bergamo nasce dalla condivisione progettuale delle sigle di promozione teatrale Associazione Arts e DeSidera Teatro e la collaborazione artistica della compagnia Sezione Aurea e della Fondazione Benedetto Ravasio.

Il cartellone di appuntamenti così realizzato, quasi trenta spettacoli programmati da ottobre a aprile 2016, cerca di offrire il meglio di quanto disponibile in campo teatrale per i piccoli e le loro famiglie e per la fruizione scolastica, dalle materne alle superiori.

Quindi, in tempi assai parchi di risorse per la cultura e lo spettacolo, lo sforzo è di coniugare la qualità degli spettacoli e la fruibilità per tutti dell’offerta culturale. La collaborazione tra queste importanti realtà teatrali origina dalla comune passione per il teatro e lo spettacolo dal vivo e dall’intento di privilegiare l’Auditorium di Piazza Libertà, storico e vitale spazio di riferimento della programmazione teatrale cittadina dedicata alle famiglie e alle scuole di città e provincia.

Domenica 18 ottobre inizia la stagione con un'importante novità - orario d'inizio spettacolo anticipato alle ore 16.30!...

Posted by I Teatri Dei Bambini on Sabato 10 ottobre 2015

Moltissimi i titoli in cartellone, tra novità e repertorio. Gli spettacoli sono proposti al pubblico delle famiglie in replica pomeridiana domenicale e in matinée per le scolaresche.

Tra gli altri, debutta all’interno della stagione (20, 22 e 23 novembre, in occasione della Giornata Mondiale per i Diritti dell’Infanzia) «Robby, un delfino con la pinna arcobalen»”, interessante novità di Sezione Aurea, compagnia che da sempre affianca l’intera programmazione teatrale dell’Auditorium. Lo spettacolo a tecnica mista attori e pupazzi, nasce dalla fiaba di cui è autrice l’Associazione Amici della Pediatria Onlus operante presso l’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, scritta per rispondere alle domande dei bambini in attesa di trapianto o già trapiantati. L’associazione ha coprodotto la storia di Robby, di cui sono interpreti Sergio Rocchi e Anna Sartori, scene e costumi di Diego Bonifaccio, drammaturgia di Sara Pessina.

Tra i graditi ospiti della stagione, in apertura la Compagnia ArteVOX Teatro di Vimercate con «La Ghita» dai Fratelli Grimm; a fine novembre Lucia Osellieri de La Casa degli Gnomi di Padova con «Storie in un albero», spettacolo di burattini e cantastorie; a dicembre il Teatro delle Apparizioni di Roma con «Il tenace soldatino di piombo» vincitore degli Eolo Awards 2015 come miglior spettacolo di teatro di figura; a Carnevale Gek Tessaro con il suo teatro disegnato e narrato, illustratore apprezzato nel mondo dei libri per bambini e ragazzi, proposto in collaborazione con il Festival Nazionale di Poesia di e per i Bambini di San Pellegrino Terme.

Importante modifica di quest’anno è l’inizio degli spettacoli anticipato alle ore 16,30 con apertura della sala al pubblico un’ora prima.

Visto il successo delle scorse stagioni, la rassegna ripropone per il solo periodo natalizio dal 6 dicembre al 6 gennaio, l’iniziativa «PANE & FANTASIA», merenda per i più piccoli a offerta libera, fruibile dalle ore 15 nel foyer dell’Auditorium. Grandi e piccoli potranno assaggiare il «PanBambino», il panino a forma di faccina sorridente dagli ingredienti semplici e genuini, realizzato dai panificatori associati ad ASPAN-Panificatori Bergamaschi.

Un momento non solo conviviale, ma anche una preziosa occasione per dedicare tempo e spazio ai libri, ai giochi, alle letture e a piccoli laboratori in occasione dell’Avvento: il periodo più intimo e «familiare» dell’anno.

La rassegna teatrale apre Domenica 18 ottobre, alle ore 16.30, con «La Ghita» di ArteVOX Teatro, spettacolo odoroso di teatro cucina per bambini dai 3 ai 7 anni, liberamente ispirato a «L’astuta Ghita» dei fratelli Grimm.

In un intreccio di profumi, sapori, illustrazioni dal vivo e teatro d’attore si racconta di una simpatica cuoca alle prese con un burbero padrone. Accompagnata da una colonna sonora che cita film d’autore e dai meravigliosi disegni proiettati in scena, Ghita cucina davvero e offre ai suoi piccoli ospiti le delizie che ha preparato. La lingua usata dai personaggi è inventata e nasce dalle onomatopee, risultando così universalmente comprensibile. La Ghita non è solo una divertente storia da guardare, ma anche soprattutto un’esperienza sensoriale tutta da gustare!

Regia e drammaturgia Anna Maini, con Marta Galli, illustrazioni, animazioni e scene Rossana Maggi, costumi Claudia Botta, voce Matteo Imbriani.

Inizio spettacoli: ore 16.30

Posto unico: 7 € - Carnet di 4 ingressi 22 € liberamente utilizzabili

Info e prenotazioni: iteatrideibambini@gmail.com

Tel. 339 67 21 522

Facebook IteatriDeiBambini

www.auditoriumbergamo.it

DeSidera Scuola, accanto all’attività teatrale estiva dedicata al pubblico adulto, prosegue la lunga tradizione di proposte teatrali alle scuole medie superiori e inferiori caratterizzate da una particolare attenzione ai programmi curriculari e alle discipline.

La convinzione, infatti, è che l’esperienza teatrale, con la sua positiva carica emotiva, possa contribuire ad un apprendimento delle materie maggiormente incisivo e duraturo.Quello che si vuole offrire ai ragazzi non è solo un’esperienza teatrale, ma una proposta didattica vera e propria.

La programmazione si sforza ogni anno di affiancare e approfondire temi che il percorso didattico tradizionale prevede nelle lezioni frontali: letteratura italiana, letteratura classica, storia, matematica, filosofia, e così via.

Una particolare attenzione è riservata al Tema della Giornata della Memoria: tra gennaio e febbraio infatti gli studenti e i loro insegnanti non solo potranno venire all’Auditorium a vedere spettacoli dedicati al tema (la Banalità del male e Le bambine di Terezin) ma anche poter ospitare direttamente nella loro scuola spettacoli e letture ad esso dedicati.

DeSidera Scuola si adopera costantemente nel rintracciare e selezionare proposte di alto profilo artistico nel panorama italiano chiamando a Bergamo compagnie che spesso vengono da lontano e con allestimenti importanti (Roma, Torino, Trento, Milano) completando così il panorama delle proposte teatrali bergamasche dedicate alle scuole.

Info e prenotazioni: scuola@teatrodesidera.it

Tel. 347 179 50 45


© RIPRODUZIONE RISERVATA