Scrittura creativa con Paolo Aresi

Scrittura creativa
con Paolo Aresi

Anche per questa primavera, il giornalista e scrittore Paolo Aresi propone il suo corso di scrittura creativa. Si comincia lunedì 26 febbraio e si andrà avanti per otto settimane, ogni lunedì sera alle 20.45 nella Galleria Marelia di via Torretta, a Bergamo.

Il corso, in particolare, sarà dedicato alla scrittura di narrativa, e quindi attenzione particolare sarà rivolta al raccontare o, come è di moda dire oggi, allo «story telling». Otto incontri che prenderanno come «guida» il racconto di un grande scrittore; dall’analisi della sua scrittura verranno estratti, come dal filone di una miniera, gli elementi essenziali della buona scrittura, non soltanto di narrativa.

Quali sono le «unità di base» del racconto? Spiega Paolo Aresi: «La singola scena è il cuore della scrittura di narrativa, come fosse un piccolo racconto, quasi autonomo, che incastonato e legato ad altre scene dà poi luogo alla nostra storia». Un processo continuo di immaginazione, di elaborazione. Nella narrativa, ma anche nella poesia. In modo diverso e minore anche nel giornalismo e nella saggistica dove prevalgono tuttavia gli elementi del ragionamento astratto e della narrazione sintetica, il più possibile oggettiva. «La narrativa invece - dice Aresi - è sempre soggettiva, il mondo che crea nasce comunque dalla personalità dell’autore che dà vita ai personaggi, ai loro pensieri, emozioni, psiche…». Per informazioni e iscrizioni è possibile telefonare al 347 8206829 (oppure scrivere a spaziomar@galleriamarelia.it).


© RIPRODUZIONE RISERVATA