Giovedì 05 Giugno 2014

Tra degustazioni e solidarietà

in Val Gandino si apre la stagione

Il centro storico di Gandino

Un menu ricco e variegato, che unisce le eccellenze dell’enogastronomia a musica e arte. È contrassegnato da numerosi appuntamenti il vernissage della stagione estiva della Val Gandino, che in questo fine settimana propone una serie di eventi coordinati, a livello promozionale, dal Distretto de «Le Cinque Terre della Val Gandino».

L’appuntamento principale prende il via giovedì 5 giugno a Casnigo, dove nella ex chiesa di Santo Spirito si tiene «Sorsi di luna e solidarietà». Il complesso architettonico recentemente recuperato, edificato fra Cinquecento e Settecento, ospiterà fino all’8 giugno (e dal 12 al 13 giugno), dalle 19 alle 23, una serie di degustazioni guidate. Verranno proposti vini pregiati, rum e grappe accostati ai prodotti della valle. Il ricavato verrà interamente destinato alla Conferenza di San Vincenzo di Casnigo, per il sostegno a progetti di solidarietà per famiglie in difficoltà. Nell’ambito dell’iniziativa il Photoclub Sömeanza proporrà la mostra fotografica «La musica si veste di rosa», con gli scatti dei soci relativi a concerti e performances tutte al femminile.

Venerdì 6 giugno alle 18 sarà Gandino a proporre «Pizza e musica sotto le stelle» in via Papa Giovanni, a pochi passi dall’antica chiesa di San Giuseppe, grazie al Bar La Corte e alla Pizzeria Ciumba, con la colonna sonora del gruppo 8e40. Sabato 7 giugno, dalle 15 alle 19 (ad ogni ora, partenza davanti al Municipio) l’assessorato alla cultura del Comune di Gandino propone visite guidate alle chiese e ai palazzi nobiliari del centro storico, in collaborazione con il gruppo Amici del Museo. Per l’occasione saranno proposti i prodotti a base di mais spinato. Sempre sabato, a partire dalle 19 presso la «Salumeria con Cucina Perletti» sul sagrato della Basilica, si terrà la serata musicale «The Blue Turtles». Si tratta di un omaggio a Sting e allo storico gruppo dei Police cui contribuiranno la voce e le percussioni di Carlo Prussiani, la chitarra di Stefano Semperboni e il basso di Ada Colombo. Nel corso della serata la degustazione proporrà l’abbinamento fra i prodotti della valle e il crudo del prosciuttificio S.Ilario di Parma.

All’insegna dei miti a stelle e strisce sarà invece la doppia serata in programma venerdì 6 e sabato 7 giugno al campo sportivo di Peia. «American Road Festival» proporrà musica country rock ed esposizione (sabato dalle 17) di auto made in Usa. Da segnalare infine l’appuntamento di domenica 8 giugno a Leffe, dove dalle 15 alle 18 nell’area esterna di Casa Serena la locale sezione Avis proporrà un pomeriggio di giochi e animazione per i bambini, con truccabimbi, gonfiabili e lo spettacolo del mago Celestino. La festa, ad ingresso libero, si svolgerà anche in caso di maltempo.

© riproduzione riservata