Giovedì 29 Maggio 2014

Tutte le mostre del weekend

GaMec: riscoprire la Carrara

La mostra «Riscoprire la Carrara» alla Gamec di Bergamo

MOSTRE

Bergamo

«TOURING» DI MARTA PESSONI

Al Circolo Barrio di Campagnola, mostra di Marta Pessoni «Touring»; in programma fino al 10 giugno.

ALFREDO CASALI, OPERE RECENTI

Galleria Ceribelli, via S. Tomaso 86, mostra «Alfredo Casali-Opere recenti»; in programma fino al 12 luglio. Orari: da martedì a sabato 10-12,30 e 16-19,30.

ARCADIA DI AMBIVERI

Allo Spazio arte «Viamoronisedici», via G. B. Moroni 16/a, mostra personale di Valerio Ambiveri «Arcadia»; in programma fino al 31 maggio. Orari: da giovedì a sabato 16-19.

ARTE SACRA

All’Acaf-Artemisia Gallery, via Moroni 124, mostra collettiva «Arte Sacra»; in programma fino al 31 maggio. Orari: da lunedì a sabato 16-19; martedì, giovedì e sabato 9,30-12.

ARTIST’ FILM INTERNATIONAL

Alla Galleria d’arte moderna e contemporanea, via S. Tomaso 53, 6.a edizione della rassegna video «Artist’ film international», a cura di Sara Fumagalli e Stefano Raimondi; in programma fino al 27 luglio.

CASE, CASINE, CASONE, CASETTE DI DE LUCCHI

Nel cantiere di via Masone 15, «Una mostra in cantiere» di Michele De Lucchi, a cura di Gamec, Masone 15 e Percassi. Orari: da martedì a venerdì 15,30-19, sabato 10-12,30.

CONTEMPORARY LOCUS 6

In S. Rocco, piazza Mercato delle Scarpe, in Città Alta, mostra «Contemporary Locus 6. Margherita Moscardini-Jo Thomas», a cura di Paola Tognon; in programma fino al 20 luglio. Si possono effettuare visite guidate sabato e domenica dalle ore 10 alle 13 e dalle 16 alle 20.

DIPINTI DI MIQUEL ANGEL PARA

Allo spazio espositivo del Mutuo Soccorso, via Zambonate 33, mostra dei dipinti di Miquel Angel Para; in programma fino al 5 giugno. Orari: venerdì, sabato e domenica 16-19.

FOTOGRAFANDO E...

Alla sede «Arte in centro», via T. Tasso 55, primo cortile, mostra «Fotografando e...» di Nunzia Busi e Michele Boffelli, in programma fino al 5 giugno. Orari: da martedì a venerdì 16,30-18,30, sabato 16,30-19.

FUTUROANTERIORE

Alla Galleria Marelia, in via Torretta 4, mostra di Marco Manzoni ed Elena Tortia «FuturoAnteriore»; in programma fino al 30 giugno. Orari: da lunedì a venerdì 15-19,30.

GIUSEPPE FURIETTI E LE ORIGINI DELLA BIBLIOTECA CIVICA

Nell’atrio scamozziano della Biblioteca civica «Angelo Mai», mostra «Giuseppe Alessandro Furietti e le origini della Biblioteca Civica di Bergamo», organizzata in occasione del 250° anniversario della morte e del 330° della nascita di Giuseppe Alessandro Furietti, con omaggio alla figura del cardinale bergamasco che donò alla città i propri libri, in programma fino al 14 agosto.

GLI ACQUERELLI DI MARINA FUSARI

Nella sala viscontea, piazza Cittadella, passaggio Torre di Adalberto, mostra di Marina Fusari «Inconsuete bellezze di stagione», in programma fino al 22 giugno. Orari: sabato 15-18, domenica e festivi 10-12,30 e 15-18.

I CROMISTI

Al Museo Cividini nella antica Zecca, via Donizetti 18/a, mostra «I cromisti-I manifesti cinematografici degli anni ’50 e ’60»; in programma fino al 2 giugno. Orario: tutti i giorni 15-19.

I DIPINTI DI DONNINO RUMI

Al Chiostro di S. Marta, piazza Vittorio Veneto 8, mostra dei dipinti di Donnino Rumi; in programma fino al 3 giugno. Orario: tutti i giorni 10-13 e 16-19,30.

INSTALLAZIONE DI PIERO ROSSONI

Nella Chiesa di S. Anna in Borgo Palazzo, installazione «Continui a risorgere» di Piero Rossoni, in programma fino all’8 giugno.

LA FINANZA SI RACCONTA

Al Palamonti, via Pizzo della Presolana 15, mostra storica «La Guardia di Finanza nel servizio istituzionale in montagna. I servizi di difesa dei confini e di tutela doganale, attività addestrativa alpestre», organizzata da Anfi Cai; in programma fino al 31 maggio.

L’AL DI LÀ AI TEMPI DI COSTANTINO

Al Museo e Tesoro della Cattedrale, piazza Duomo,esposizione de «L’al di là ai tempi di Costantino - Un sarcofago paleocristiano dai Musei Vaticani», fino al 29 giugno.

LE OPERE DEL COREANO JONG-MAN

Nella sala espositiva del Centro culturale S. Bartolomeo, largo Belotti 1, mostra personale del pittore coreano Lee Jong-Man; in programma fino al 1° giugno.

LE OPERE DI GAETANO ORAZIO

Alla Galleria Triangolarte, via Palma il Vecchio 18/E, mostra di Gaetano Orazio «Omaggio a J.F. Millet: Elemento Germinante», in programma fino al 28 giugno. Orari: da lunedì a sabato 10-12,30 e 16-19,30.

LIGHTING MOODS-ATMOSFERE DI LUCE

Al Parco 8 Marzo, di via Leopardi, mostra «Lighting Moods-Atmosfere di luce», le artiste Alice Anderson, Mariella Bettineschi e Isabella Mara «vestono» le lampade ad energia solare «Firefly» installate nel parco. Fino al 30 settembre.

OLEOGRAFIE, LE STAMPE DIMENTICATE

Al Convento di S. Francesco, piazza Mercato del Fieno 6/a, in Città Alta, mostra «Oleografie, le stampe dimenticate», dalla collezione di Giuseppe Busetti; in programma fino al 22 giugno.

OMAGGIO A MILLET

Alla Galleria Triangoloarte, via Palma il Vecchio 18/e, mostra di Gaetano Orazio «Omaggio a J. F. Millet: elemento Germinante»; in programma fino al 28 giugno. Orari: da lunedì a sabato 10-12,30 e 16-19,30.

PARMIGGIANI A S. LUPO

All’ex Oratorio di S. Lupo, via S. Tomaso 7, installazione di campane bronzee dal titolo «Parmiggiani a S. Lupo»; in programma fino al 30 settembre. Orari: da martedì a domenica 11-18.

PROMETTI «DAL MITO DALLA STORIA DALLA STRADA»

Mostra «Enrico Prometti dal mito dalla storia dalla strada», itinerario di pittura, scultura, grafica, realizzazione di oggetti d’uso e gioielli nelle sedi espositive di: Museo Storico Convento di San Francesco, piazza Mercato del Fieno 6/a (da martedì a domenica 9,30-13 e 14,30-18, chiuso il lunedì non festivo), alla Galleria d’arte Moderna e Contemporanea, via S. Tomaso 53 (da martedì a domenica 10-13 e 15-19, chiuso il lunedì) e al Museo civico di scienze naturali «Enrico Caffi», piazza Cittadella 10 (da mertedì a venerdì 9-12,30 e 14,30-18, sabato e festivi 9-19), in programma fino al 2 giugno.

RISCOPRIRE LA CARRARA

Alla Galleria d’Arte moderna e contemporanea, via S. Tomaso 53, mostra «Riscoprire la Carrara. Mantegna, Bellini, Raffaello e Moroni. Restauri e capolavori in dialogo»; in programma fino al 27 luglio. Orari: lunedì chiuso; da martedì a domenica 10-19; giovedì 10-22. Apertura straordinaria il 2 giugno.

RISEN FROM THE DEAD DI SABBAGH

Alla Traffic Gallery di via S. Tomaso 92, mostra di Mustafa Sabbagh «Risen fron the dead»; in programma fino al 15 luglio.

ROBERT OVERBY. OPERE 1969-1987

Alla Galleria d’arte moderna e contemporanea di via S. Tomaso 53, mostra «Roberto Overby. Opere 1969-1987», a cura di Alessandro Rabottini; in programma fino al 27 luglio.

SEIKA. ESSENZA PURA

Ore 18,30, allo Spazio espositivo di piazza Pontida 23/a, inaugurazione della mostra tutta al femminile «Seika Essenza pura», con le creazioni sartoriali di Marta Fabbietti e i gioielli di Emi benaglia e Maura Semilia; in programma fino al 28 giugno. Orari: da martedì a sabato 10-12 e 16-19.

SPAGHETTI POP VINTAGE

Allo Studio d’arte Fioretti, via S. Giovanni 14, mostra «Spaghetti Pop Vintage», una collezione di targhe pubblicitarie anni ’50, ’60 e ’70; in programma fino al 20 giugno. Orari: da lunedì a sabato 16-19.

TRIPLO RITRATTO

Alla galleria Ars arte+libri di via Pignolo 116, mostra «Triplo ritratto, ovvero le tre età» di Francesco De Francesco, Giovanni De Francesco e Rio Cicolari; in programma fino al 21 giugno.

UN GIORNO MILLE ANNI, MILLE ANNI UN GIORNO

Allo show room dell’Atelier Sirio, via Arena 5, mostra di Maria Stella Tiberio e Michele Napoli «Un giorno mille anni, mille anni un giorno»; in programma fino al 21 giugno. Orari: da lunedì a venerdì 8,30-12,30 e 14,30-18,30.

UN THE DAI MATTI DI FARINA

All’Associazione di Restauro Marcuccio Marziali, via S. Bernardino 28, mostra «Un the dai matti» di Arianna Farina; in programma fino al 22 giugno. Orari: da lunedì a venerdì 10,30-17,30. Sabato e domenica su appuntamento chiamando il n. 035.213304.

VANIA RUSSO, BERGAMO INFINITA E ALTRE OPERE

Nell’ex chiesa della Maddalena, via S. Alessandro 39b, mostra antologica commemorativa a cura di Giovanna Russo; in programma fino all’8 giugno. Orari: da martedì a venerdì 16-19,30, sabato e domenica 10-12,30 e 16-19,30.

Provincia

ALBINO, NEL PROFONDO DELL’ANIMO

Nello spazio espositivo dell’auditorium, mostra di Fabio Agliardi «Nel profondo dell’animo»; in programma fino all’8 giugno. Orari: da mercoledì a domenica 10-12 e 15,30-19.

ALZANO LOMBARDO, LA SCELTA CONSAPEVOLE DI BRUNI

Alla Mazzoleni Art Gallery, via Locatelli 1, mostra «La scelta consapevole del vero» di Aurelio Bruni; in programma fino all’11 giugno.

ARDESIO, LA VALLE CHE LAVORA

Al Museo etnografico, apertura della mostra di Federico Buscarino «La valle che lavora. Progetto Val Seriana: un sistema che fa differenza», in programma fino al 14 giugno. Ore 16, incontro con Guido Fratta sul tema «Lì’economia in montagna».

BONATE SOPRA, TRA MATITE E PENNELLI

Al Centro culturale «don Milani», piazza Vittorio Emanuele II, mostra di pittura e disegni «Tra matite e pennelli» allievi dei corsi Primarte, a cura dell’artista Elvezia Cavagna; in programma fino al 1° giugno. Orari: feriali 15-18,30 (escluso il mercoledì), festivi 10-12 e 15-18,30.

CALCINATE, LE OPERE DI TULLIO PETTENI

Al Portico del Seminario, mostra di Tullio Petteni, in programma fino all’8 giugno. Orario: tutti i giorni 10,30-19.

CARAVAGGIO, SESINI ESPONE A «IL CAMPANILE»

Nei locali della libreria «Il Campanile», piazza Santi Fermo e Rustico, mostra delle opere di Marco Sesini; in programma fino al 31 maggio.

CASAZZA, L’AREA ARCHEOLOGICA DI CAVELLAS

Al museo della Valle, mostra sull’area archeologica di Cavellas dal titolo «Cavellas, un villaggio d’epoca romana in Val Cavallina»; in programma fino al 30 ottobre. Orari: mercoledì 9-12,30; sabato e domenica 15-18.

CLUSONE, PAPA GIOVANNI E I CLUSONESI

Nei locali del Museo della Basilica, mostra «Giovanni XXIII. Papa buono, Papa santo. Il cammino di Roncalli nella storia, la sua vista a Clusone, il suo legame con i clusonesi», con foto, oggetti, paramenti, manoscritti e carteggi autentici; in programma fino al 31 agosto. Orari: nei festivi e prefestivi 10-12 e 15-18 (luglio e agosto feriali 10-12 e 15-18).

CURNO, COLLETTIVA DI PITTURA

Nella sede espositiva del comune, in piazza Papa Giovanni XXIII, mostra collettiva di pittura degli allievi dei corsi di acquerello; in programma fino al 31 maggio.

DALMINE, LE FOTOGRAFIE DI SPREAFICO

All’oratorio di via Colombo, a Sforzatica S. Andrea, mostra fotografica di Edy Spreafico, in programma fino all’8 giugno.

MARTINENGO, ACQUERELLI DI LONGARETTI

Nella sala espositiva della Pro Loco, via Tadino, mostra «Acquerelli» del pittore Trento Longaretti, in programma fino al 2 giugno. Orario: 9-12.

MARTINENGO, L’ITALIA VA IN GUERRA

Al Filandone e al Chiostro di S. Chiara, itinerari storico-postali della Prima Guerra Mondiale, con documenti, immagini e cimeli; in programma fino al 2 giugno. Orario: 10-12,30 e 14,30-18,30. Ore 14,30-18,30, convegno commerciale filatelico numismatico.

NEMBRO, I DIPINTI DI STANCHERIS

Nella sala S. Bonifacio dell’auditoriom parrocchiale, mostra dei dipinti di Aldo Stancheris; in programma fino al 2 giugno.

ORIO AL SERIO, ECHI D’ORIENTE

Nella sede di Radici Casa srl, in via Galileo Galilei, mostra «Echi d’Oriente-Storie tessili tra Asia ed Europa nei tesori della Basilica di Gandino»; in programma fino al 2 giugno. Orari: da martedì a sabato 9-12,30 e 15-19,30; visite guidate su prenotazione.

PONTE S. PIETRO, IL PIANETA DI BACUZZI

Nella sala di via Garibaldi, mostra personale di Rinaldo Bacuzzi (Bako) «L’incantevole pianeta dei grandi dipinti d’autore, ovvero l’arte della riproduzione»; in programma fino al 1° giugno. Orario: tutti i giorni 9-12 e 14-18,30.

RANICA, «SPAZI SIDERALI» DI LORENZI

In biblioteca, passaggio Sciopero di Ranica 1909, mostra di Lydia Lorenzi «Spazi siderali. Mito e natura»; in programma fino al 31 maggio, negli orari di apertura della biblioteca.

ROMANO DI LOMBARDIA, GIOBBE, LA NOTTE E IL SUO SOLE

Nella sala Alberti del Museo di Arte e cultura sacra, piazza Fiume, mostra organizzata dalla Fondazione Credito Bergamasco «Giobbe-La notte e il suo sole»; in programma fino al 20 luglio. Orari: sabato, domenica e festivi 9,30-12 e 16-19.

SERIATE, ALLA RICERCA DEL PAESAGGIO PERDUTO

Nell’aula magna dell’Istituto comprensivo «C. Battisti», viale Lombardia 5, mostra «Alla ricerca del paesaggio perduto. Gli alunni delle scuole di Seriate in cammino alla ricerca del paesaggio perduto»; in programma fino al 21 giugno. Orari. feriali 9-13.

SERIATE, LE OPERE DI GARDELLA

Nella sala espositiva «Virgilio Carbonari» del Palazzo comunale, piazza Alebardi 1, mostra «Ignazio Gardella. Architetture e spazi per esporre»; in porgramma fino al 31 maggio. Orari: da mercoledì a sabato 16-19; domenica 10,30-12 e 16-19.

SERIATE, RESIDUI D’ENERGIA

Nell’aula magna dell’Istituto comprensivo «C. Battisti», viale Lombardia 5, mostra «Residui d’energia “Ri-generazione”» di Luigimaurizio Assolari; in programma fino al 21 giugno. Orari: feriali 9-13.

SOTTO IL MONTE GIOVANNI XXIII, I FRANCOBOLLI DEI PAPI

Alla Casa natale del Beato Giovanni XXIII, mostra filatelica di Giulio Nervi, raffigurante i Papi Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II; in programma fino all’11 giugno. Orari: prefestivi 14,30-18; festivi 9,30-12 e 14,30-18.

SOTTO IL MONTE, OMAGGIO ARTISTICO A PAPA GIOVANNI

Alla Casa del Pellegrino, viale Pacem in Terris 42, mostra di Maria Francesca Tassi dal titolo «51 (11 aprile 1963)» omaggio artistico a Papa Giovanni; in programma fino all’11 giugno.

TREVIGLIO CONTEMPORANEA

Nella sala Crociera del Centro civico culturale, vicolo Bicetti 11, mostra «Treviglio contemporanea. Opere dalle collezioni trevigliesi» promossa dall’assessorato alla Cultura del comune, in programma fino al 1 giugno. Orari: da lunedì a venerdì 15-18, sabato e festivi 15,30-18,30.

TREVIOLO, ARTE, MUSICA E MOTORI, GIOIE E DOLORI

A Ikonos, via C. A Dalla Chiesa 10, mostra collettiva «Arte, musica e motori, gioie e dolori»; in programma fino al 14 giugno.

© riproduzione riservata