Giovedì 03 Novembre 2011

Gabriele Salvatores
«Mi piace la Lituania»

Il regista italiano Gabriele Salvatores, vincitore del premio Oscar per il film “Mediterraneo”, ha girato per alcune settimane in Lituania molte scene del suo prossimo film “Educazione Siberiana” nel cui cast spicca il nome di John Malkovich. “Mi piace la Lituania, basti pensare alla grande tradizione teatrale e a Nekrošius“. Ma non è solo il teatro ad affascinarlo della Lituania. “Il centro storico di Vilnius è davvero speciale, qualcosa di simile a quello di Vienna”.

Quando Gabriele Salvatores venne a Vilnius per cercare i luoghi adatti per il film, il suo occhio artistico fu catturato dal quartiere di vecchie case di legno che gli abitanti stessi chiamano “Shangai”. Il quartiere si trova dietro il centro commerciale “Europa” e i cittadini di “Vilnius” non lo considerano affatto un attrazione turistica.

“Siamo molto lieti che un regista italiano famoso come Gabriele Salvatores abbia deciso di girare un film in Lituania - sostiene Kristina Šarkyte, il direttore dell'Ente nazionale Lituano per il Turismo in Italia -. La Lituania sta facendo tutto il possibile per cambiare le norme della legge sul Cinema e rendere più vantaggiosa la produzione di film stranieri, ma non è tutto. Nel mondo ci sono più di 100 milioni di appassionati di cinema e siamo certi che il turismo cinematografico (cineturismo) attirerà in Lituania più di un viaggiatore, che durante l'anno viaggia per il mondo con lo scopo di visitare i luoghi resi famosi dai film”

Info www.turismolituano.it

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags