Giovedì 03 Maggio 2012

Terme di Monticello
relax e innovazione

A mezzora d'auto da Bergamo, immergersi nel mondo delle Terme di Monticello Brianza significa riscoprire il significato del tempo, riequilibrare il fisico e liberare la mente: in una parola riconciliarsi con se stessi e voler bene al proprio corpo.

È un luogo prezioso e unico in cui acqua e calore, uniti a nuove tecnologie per il benessere e la bellezza, si prendono cura dei propri ospiti offrendo loro un'esperienza che abbraccia totalmente i cinque sensi. In cinquemila metri quadrati di puro benessere nulla è lasciato al caso: l'architettura del Centro, i suoi arredi, i materiali, le luci, i colori, i suoni e persino i profumi sono curati nei minimi dettagli e in perfetto equilibrio, per garantire a quanti giungono alla ricerca di relax, armonia ed energia un'esperienza irripetibile ogni volta. Monticello SPA da 6 anni ha saputo donare ore di relax a oltre 600 mila persone..

A fine marzo è stata aperta una nuova area con due nuove stanze “emozionali”: la Stanza dell'Energia e la Stanza del Risveglio. La Stanza dell'Energia è un grande spazio con dodici postazioni in un'ambientazione suggestiva dove vivere, grazie ad un percorso guidato di 25 minuti, un'innovativa esperienza sensoriale che coinvolge il corpo ma soprattutto la mente.

La Stanza del Risveglio si presenta come uno spazio attrezzato con speciali lettini anatomici e lampade all'infrarosso che riscaldano il corpo e riattivano il metabolismo cellulare. Altra importante novità è l'apertura di due nuove vasche esterne riscaldate: la Vasca alla Iodio e la Vasca di Reazione.

La Vasca alla Iodio è una speciale vasca con acqua calda a 35° arricchita con sali allo iodio e attrezzata con lettini effervescenti e nicchie massaggianti. La Vasca di Reazione è una vasca con acqua a 22° dove stimolare la circolazione. Altro punto di forza di Monticello è l'Alpha Training, particolare esperienza sensoriale che, attraverso una voce guida, musiche particolari ed un sapiente gioco di luci, permette a mente e corpo di “vibrare” ad una particolare frequenza compresa tra i 7 e i 14 Herz (appunto lo “stato Alpha”).

Le sensazioni che si provano in questa condizione sono il rilassamento completo della muscolatura, un profondo senso di benessere e l'attivazione di tutti i canali sensoriali, fondamentali per raggiungere lo stato della creatività e dell'intuizione.

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags