Isole Baleari d’inverno mare, fiere e gastronomia
Ibiza

Isole Baleari d’inverno
mare, fiere e gastronomia

Maiorca, Minorca, Ibiza e Formentera sono mete perfette da visitare anche d’inverno grazie al clima mite tutto l’anno e perché mostrano proprio in questa stagione il loro lato più autentico.

Sono numerose le attività da svolgere, tra escursioni nell’entroterra, cucina tradizionale fuori dai menu turistici, eventi sportivi e tanti gli appuntamenti da non perdere da gennaio a marzo.
Gennaio è il mese delle tradizioni nelle Isole Baleari in quanto si aprono le danze per le famose feste popolari. Il 17 Minorca celebra Sant’Antonio Abate, patrono dell’isola, con due giorni di festeggiamenti nei vari centri dell’isola. Alla vigilia si accendono i foguerons (falò) nelle piazze per degustare piatti della tradizione tra cui sobrassada e butifarrones e il giorno successivo prendono vita le Ses beneïdes, la benedizione degli animali, un rituale della tradizione per propiziare un anno produttivo. La giornata di festeggiamenti prosegue con una gran varietà di eventi, mercati e sfilate. Maiorca non è da meno: dal 16 –17 e 19 -20 gennaio l’isola festeggia Sant Antoni, patrono degli animali, in un magico appuntamento che rimanda agli antichi riti popolari della fertilità tra falò per le strade dei villaggi, poesie popolari recitate e San Sebastiano, patrono di Palma, con musica, danze e numerose attività per grandi e piccini. Mentre Ibiza in occasione delle feste patronali di Sant Antoni de Portmany accoglie uno spettacolo di cultura e danza folkloristica nel cinema Regio in un viaggio alla scoperta delle canzoni popolari che si tramandano da secoli.

Ibiza

Ibiza

Il mese di febbraio, invece, è all’insegna della gastronomia e dello sport. Per gli amanti del buon cibo Minorca organizza le giornate gastronomiche del pesce: i ristoranti dell’isola propongono per due week end consecutivi, dal 16 al 18 e dal 23 al 25, una speciale promozione per assaggiare i prodotti tipici della cucina minorchina e vivere un’esperienza da vero local.Ibiza , invece, si colora di tradizione e il 17 febbraio ospita la Fiera dell’Artigianato nella cittadina di Puig de Missa, dove oltre 50 artigiani locali espongono i loro prodotti e l’anima dell’isola. Non mancano le iniziative per gli sportivi che vogliono vivere una vacanza attiva. Il 3 febbraio si svolge il Trail dei Fari a Maiorca con un tracciato di 44 km, diverse corse all’interno dello stesso evento, numerosi percorsi e un panorama mozzafiato lungo la via dei fari, mentre a Ibiza prende vita la Camminata notturna Llum D’Ametllers, un percorso escursionistico di circa due ore e mezza dalla città di Sant Antoni a Santa Agnes circondati dai mandorli in fiore.

Maiorca

Maiorca

Le temperatura si alzano e l’atmosfera primaverile di marzo porta con sé numerosi eventi musicali: Maiorca inaugura la nuova stagione dell’opera lirica e del balletto al Teatro Principal di Palma, Ibiza si anima con le performance delle più influenti icone del rock sul palco del Sant Pepe Rock e Minorca si muove a ritmo di jazz con il Festival Jazz Obert, che si prolunga fino a maggio.

Maiorca

Maiorca

Ampia scelta di attività sportive nelle diverse isole: Minorca ospita per gli amanti del trail running il Camì de Cavalls Epic 360°, una corsa in montagna a tappe che si svolge dall’8 al 10 marzo e ancora la regata SAR Princesa Sofia, una competizione velica di grande prestigio che si svolge sull’isola dal 1968. Formentera ospita a marzo la manifestazione All round Trail, una competizione di 72,5 km che percorre tutta l’isola fino al porto La Savina, mentre contemporaneamente si svolgono altre due gare più brevi. E ancora per gli appassionati della bicicletta di grande interesse è il Trofeo di Ciclismo in partenza dalla cittadina bohèmienne di La Mola fino alle turchesi acque di Es Calò, passando da Sant Ferran, Es Pujols e Sant Francesc. La gara è adatta a tutti, dagli amatori ai professionisti e propone un percorso con alternanza di tratti dolci e irregolari per regalare un tour tra i panorami mozzafiato e l’atmosfera unica dell’isola.

Quando tradizione e gastronomia si incontrano, nascono degli eventi molto particolari. La città di Sant Eularia a Ibiza ospita la 4° edizione della Fiera del Zerro, un evento organizzato dalle associazioni di pescatori dell’isola che mira a far conoscere ai visitatori il zerro, il pesce tradizionale dell’isola. Minorca, invece, propone le giornate gastronomiche del prodotto locale di stagione per promuovere e mettere in luce la deliziosa cucina minorchina. Durante questo evento si possono degustare le creazioni culinarie a base di prodotti locali e di stagione preparate dagli chef dei migliori ristoranti dell’isola.

E ancora da gennaio a marzo l’isola di Minorca si colora di primavera con “il miracolo della fioritura dei mandorli” che trasforma il paesaggio invernale in un’esplosione di colori. Questo spettacolo naturale affascina sempre più visitatori, che si concedono lunghe passeggiate nei campi in fiore per scoprire la rigogliosa natura e il patrimonio culturale dell’isola durante un inverno che profuma già di rinascita.

Info su Maiorca www.infomallorca.net/
Info su Minorca www.menorca.es
Informazioni su Ibiza www.ibiza.travel/
Informazioni su Formentera www.formentera.es



© RIPRODUZIONE RISERVATA