Giovedì 12 Giugno 2014

La «Notte Rosa» in Romagna

musica live, danza, eventi per i bimbi

Notte Rosa in Riviera

C’è un filo rosso che unisce il rombo della Ferrari alle arie di Giuseppe Verdi, il gusto unico del Parmigiano Reggiano all’immaginazione poetica di Federico Fellini, le pennellate di Correggio e Guercino al design delle moto Ducati e alla linea delle ceramiche di Faenza: è la passione dell’Emilia Romagna e della sua gente.

La stessa passione che dal 2006 è il “motore” della Notte Rosa, evento unico nel suo genere a cui lavorano, in stretta sinergia, 4 province, 12 comuni e tutti gli operatori della Riviera Romagnola.

Proprio a questa passione renderà omaggio l’edizione numero nove della Notte Rosa, che si terrà venerdì 4 luglio (www.lanotterosa.it ).

“Italian Passion” è il tema scelto per il prossimo Capodanno dell’Estate Italiana. Passione che, soprattutto in Romagna, è da sempre arte dell’accoglienza, tradizione nel ricevere il turista, calore e spontanea ospitalità.

Ad attendere per un indimenticabile weekend gli oltre 2 milioni di ospiti della Notte Rosa -oltre a centinaia di eventi e decine di proposte soggiorno- è pronto un “esercito” di albergatori, bagnini, ristoratori e baristi, dj e animatori, con musei aperti, monumenti illuminati di rosa e feste in spiaggia lungo i 110 km della Riviera da Comacchio a Cattolica.

Tanta musica dal vivo e spettacoli per i bambini

Sul palcoscenico saliranno quest’anno i nomi più rappresentativi della scena italiana, dai Negramaro (all’Arena della Regina di Cattolica, sabato 5 luglio, concerto a pagamento) a Elisa (in Piazzale Fellini, a Rimini, venerdì 4), da Luca Carboni (venerdì 4 luglio in Piazza Italia, a Lido delle Nazioni) a Claudio Coccoluto con il suo dj set di suoni e luci (alla Rocca Brancaleone di Ravenna, venerdì 4 luglio, nell’ambito di Ravenna Festival), dai Modena City Ramblers (in Piazza Italia, a Lido delle Nazioni, sabato 5 luglio) a Peppe Servillo & Solis String Quartet (all’alba di sabato 5 luglio sulla spiaggia di Riminiterme) e Francesco Renga (in Piazzale Roma a Riccione, sabato 5 luglio), passando per Alex Britti e Paolo Belli e la sua Big Band (in Piazza Andrea Costa, a Cesenatico, venerdì 4 luglio, per Radio Bruno Estate), Fiordaliso e Ivana Spagna (al Parco Benelli di San Mauro Mare, rispettivamente venerdì 4 e sabato 5 luglio), per finire con Andrea Mingardi (in Piazza della Repubblica, a Misano Adriatico, venerdì 4), Orchestra Mirko Casadei (in Piazza Romagna Mia a Gatteo Mare, venerdì 4) e Umberto Smaila e la sua band (in Piazza Primo Maggio, a Cattolica, venerdì 4). E a mezzanotte, tutti in spiaggia con lo sguardo al cielo notturno per uno dei momenti clou della Notte Rosa, il grande spettacolo di fuochi d’artificio lungo tutta la Riviera.

Anche i più piccoli sono protagonisti alla Notte Rosa, con la Notte Rosa dei Bambini di Bellaria Igea Marina, che ogni anno vede la località romagnola trasformarsi per il weekend nel paese dei balocchi, tra animazione, laboratori, spettacoli e tanto altro. Ospiti dell’edizione 2014, due VIP della televisione come la Pimpa (la simpatica cagnolina a pois creata da Altan nel 1975), che venerdì 4 luglio, “in carne e ossa”, incontrerà i bambini in due postazioni, per indimenticabili foto ricordo, e le Winx, che sabato 5 daranno vita ad un’intera giornata dedicata a tutte le fan del Winx Club, con tre “isole” per incontri, degustazioni di Winx Fairy Ice Cream (il gelato ufficiale delle Winx al gusto fiordilatte al miele e cioccolato), nonché uno splendido show serale sulla spiaggia del Polo Est. Notte Rosa dei Bambini anche al Villaggio del Fanciullo di Ravenna, con truccabimbi, mercatino, spettacoli e tanto altro.

La Passione dalla letteratura alla danza

Ma la Notte Rosa 2014 celebrerà anche -e soprattutto- la passione amorosa: quella colta, di dantesca memoria, del bacio tra Paolo Malatesta e Francesca da Rimini nel V canto dell’Inferno. Il bacio dei due giovani è l’immagine ufficiale di quest’anno, realizzata dal creativo Marco Morosini citando il ritratto dei due innamorati di William Dyce e il Bacco di Caravaggio. E passione –e nostalgia- sono anche i temi a cui è dedicata l’ottava edizione delle Giornate Internazionali “Francesca da Rimini” (4-5 luglio, Museo della Città e centro storico di Rimini), serie di incontri ed eventi dedicati al celebre personaggio femminile ( www.francescadarimini.it ).

In programma, oltre al Convegno sul tema di quest’anno, da non perdere la straordinaria esposizione di antiche edizioni illustrate della Divina Commedia selezionate dalla Collezione Ambrogio, la più vasta ed importante al mondo, nonché la proiezione del video con i baci più belli delle rappresentazioni dell’opera lirica “Francesca da Rimini” del compositore Riccardo Zandonai. Alla passione letteraria dedica un appuntamento anche Ravenna, candidata come Capitale Europea della Cultura 2019: sabato 5 luglio, alle 18.45 partirà dall’ufficio Iat di Via Salara 8/12 una visita guidata dedicata alle coppie famose della città: Paolo e Francesca, ma anche Teresa Gamba in Guiccioli e Lord George Byron, protagonisti di un’intensa storia d’amore. Spazio anche alle animazioni gastronomiche, dal Gelato nel Piatto, con degustazioni in vari ristoranti di gelato al Parmigiano Reggiano e al Prosciutto di Parma, alla regina rosa dei salumi regionali, la Mortadella, con un corner di degustazione gratuita (a Marina Centro di Rimini) della vera Mortadella Bologna Igp.

Tra gli altri appuntamenti del ricco calendario della Notte Rosa, a Cervia le passeggiate in salina al tramonto con degustazione di piadina rosa al Sale dolce di Cervia (venerdì 4, ore 19.30, Centro Visite Salina) e la Fluo Run, corsa in notturna con abbigliamento fluorescente (sabato 5, ore 21, partenza da Piazzale dei Salinari), a Riccione “Welldance”, lo show coreografico di Raffaele Paganini e Annarosa Petri (venerdì 4 luglio, ore 19, Piazzale Roma), seguito dalla serata di gala del Festival del Sole.

Le anteprime della Notte Rosa

L’atmosfera della Notte Rosa si diffonderà già dai giorni precedenti l’appuntamento: sabato 28 giugno torna a Rimini la Molo Street Parade, con i pescherecci del portocanale trasformati in consolle galleggianti per accogliere 80 dj provenienti da tutto il mondo, con special guest Wyclef Jean, il famoso rapper ex leader dei Fugees, e Junior Jack, il disc jockey e produttore discografico italiano noto per l’”hit” Make Luv. Giovedì 3 luglio alla Corte degli Agostiniani di Rimini, per la rassegna Percuotere la Mente, saliranno sul palco i Baustelle (concerto a pagamento), mentre la stessa sera Piazzale Ceccarini a Riccione sarà il palcoscenico della Serata finale di consegna dei “CinéCiak d’Oro”, i premi dedicati alla commedia italiana, in collaborazione con il mensile Ciak.

© riproduzione riservata