Lunedì 25 Gennaio 2010

Atalanta con il problema portiere
Coppola, Consigli o un rinforzo?

La sconfitta rimediata dall'Atalanta a Marassi contro il Genoa ha dimostrato che, tra i numerosi problemi che stanno frenando la squadra nerazzurra, c'è anche quello del portiere. Ferdinando Coppola ha precise responsabilità sulla prima rete dei rossoblù che si è rivelata la chiave del match: sul lancio di Zapater è uscito di porta, poi ha cambiato idea con il risultato di rimanere a metà strada e Palacio non ha avuto problemi a batterlo con un pallonetto.

Il trentunenne Coppola in avvio di stagione era la riserva di Andrea Consigli, il promettente ventiduenne (saranno 23 il 27 gennaio) che aveva strappato il ruolo da titolare al collega nello scorso campionato. Sotto la gestione Conte c'è stato il ribaltone dopo Firenze con Coppola di nuovo tra i pali e Mutti ha confermato la soluzione d'esperienza.

Ora ci si domanda se sia il caso di puntare ancora su Coppola, se si debba rispolverare Consigli o se, considerato che è ancora aperta la finestra del calciomercato, non sia più salutare puntare su un nuovo portiere che possa maggiore sicurezza a un reparto difensivo che, statistiche alla mano, è il terzo più perforato della serie A con 32 gol al passivo dopo Siena (42) e Genoa (36).

    

m.sanfilippo

© riproduzione riservata