Lunedì 01 Febbraio 2010

Nadia Fanchini, addio Olimpiade
infortunio al superG di St. Moritz

Giornata nera, domenica 31 gennaio, per gli azzurri dello sci alpino nell’ultimo appuntamento di Coppa del Mondo prima dell’Olimpiade al via fra due settimane in Canada. La notizia più brutta arriva da Saint Moritz dove Nadia Fanchini, bronzo mondiale in discesa e velocista azzurra più quotata (un terzo e un quarto posto ottenuti in questa stagione) dovrà saltare l’appuntamento olimpico.

La campionessa bresciana (è nata a Lovere 23 anni fa ed è cresciuta a Montecampione) è caduta drammaticamente nel superG finendo contro una porta e volando poi nella neve tra urla di dolore. Ha riportato un trauma distorsivo ad entrambe le ginocchia con interessamento dei collaterali mediali e di entrambi i crociati anteriori. Lunedì sarà visitata a Brescia e deciderà se procedere con la riduzione chirurgica dell’infortunio.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata