Lunedì 19 Aprile 2010

Kart, Alessandra Brena prima
sulla pista di Ala di Trento

Dopo i due secondi posti di Pomposa e Siena la bergamasca Alessandra Brena scala il podio, conquistando con grande autorevolezza il gradino più alto e la prima vittoria stagionale sulla pista di Ala di Trento, per il terzo round del campionato italiano Area Nord Easykart.

Ancora una volta il fine settimana è stato condizionato dalle condizioni meteo variabili, che non hanno regalato un attimo di sospiro ai team. Dopo le prove libere di sabato svolte in condizioni di pista asciutta, una pioggia battente da il buongiorno a tutti i giovani piloti, costringendoli così all'uso delle rain e ad una qualifica bagnato. Sotto la pioggia Alessandra stacca la quinta posizione, ma grazie ad una gara-1 quasi perfetta riesce a risalire fino al secondo posto, alle spalle di Leone.

Le condizioni continuano a mutare con il passare delle ore e lo staff del Team Minardi by Blu Racing cambia ancora una volta il set-up: al via la Brena perde una posizione, ma già al terzo giro il kart #35 conquista la vetta della corsa grazie a quattro sorpassi fulminei. Da quel momento in poi è una cavalcata in solitaria, registrando per 19 volte su 22 tornate il giro più veloce in gara. Il ritmo indiavolato della Brena è insostenibile per chiunque, che vince con un vantaggio di oltre sette secondo su Orsini.

«E' stato un fine settimana fantastico che ricorderò a lungo- commenta una raggiante Alessandra Brena - Tutto è stato perfetto e voglio ringraziare i meccanici che mi hanno fornito un kart fantastico, oltre ad un motore molto performante. Solo al 16mo passaggio ho avuto un calo di potenza. Per questo ho cercato di amministrare il mio vantaggio senza chiedere troppo al kart. Quando è iniziato l'ultima tornata temevo che qualcosa potesse rompersi, facendo finire questa bellissima favola. Per fortuna sono qui a festeggiare questo primo successo stagionale che voglio condividere con tutte le persone che mi sono state vicine anche nei momenti difficili».

Grazie a questo sigillo la Brena vola in vetta alla classifica del campionato italiano area nord. «Il campionato è ancora molto lungo e ci sono in palio ancora molti punti, ma vogliamo continuare la striscia di risultati positivi, concedendo il minimo ai nostri avversari» conclude Alessandra.

k.manenti

© riproduzione riservata