Giovedì 19 Agosto 2010

Manfredini ancora in dubbio
Si tenta un recupero in extremis

Per Manfredini tutto rimandato alla rifinitura di oggi - giovedì 19 agosto - (16,30 a porte chiuse): il difensore anche ieri non si è allenato sul campo, limitandosi a un lavoro in palestra, ma trattandosi di un semplice affaticamento non si può escludere nemmeno un recupero in extremis. Al momento comunque l'ipotesi più probabile è quella che vede Raimondi e Bellini sulle fasce, con Capelli e Peluso coppia centrale.

Tiribocchi migliora e non preoccupa: l'attaccante sta smaltendo il mal di schiena e ieri, pur allenandosi ancora a parte, ha ripreso a correre. La seduta di ieri è stata comunque leggera per tutti, con Colantuono che si è soffermato soprattutto sugli schemi d'attacco e le conclusioni. Non dovrebbero esserci molti dubbi sulla formazione, fatta eccezione per il recupero di Manfredini. Senza il biondo centrale la difesa è quella annunciata, mentre centrocampo e attacco dovrebbero essere quelli visti col Foligno, con Bonaventura e Pettinari sulle fasce, Basha e Padoin in mediana, Ardemagni e Tiribocchi in attacco. Da notare che alla fine della seduta ieri gli specialisti (Doni, Pettinari, Bonaventura e Barreto) hanno riscaldato il piede sulle punizioni. Per Madonna e Talamonti lavoro differenziato, mentre Ferreira Pinto continua la riabilitazione.

e.roncalli

© riproduzione riservata