Giovedì 28 Ottobre 2010

L'AlbinoLeffe passa il turno
Piccinni condanna il Crotone

L'Atalanta esce, ma a tenere alta la bandiera bergamasca in Coppa Italia ci pensa l'AlbinoLeffe che a Crotone ha vinto per 1 a 0- I seriani, in formazione largamente rimaneggiata, sono scesi in campo a Crotone per il terzo turno di Coppa Italia. E hanno quasi inaspettatamente passato il turno.

Decisiva la rete messa a segno da Piccinni al 9' minuto del secondo tempo. Mondonico aveva lasciato a casa molti titolari, per preparare al meglio il match di campionato di sabato contro il Novara capolista, ma le seconde linee si sono comportate al meglio, conquistando così l'accesso al quarto turno di Coppa Italia.

Un piccolo regalo che arricchisce la storia della società seriana, che dunque per la prima volta scenderà in campo all'Olimpico. Perché la prossima avversaria è la Lazio, che ha battuto il Portogruaro per 3-0.

Questo il tabellino della sfida di Crotone.

CROTONE (4-4-2): Bindi 5.5; Correia 4, Vinetot 6, Tedeschi 5, Cabeccia 4.5; Russotto 6 (13' st Napoli 6), Parfait 6, Eramo 5.5, Ledesma 6 (31' st Ginestra sv); Curiale 4, Uccello 4 (26' st De Giorgio 6). In panchina: Concetti, Crescenzi, Terigi, Galardo. Allenatore: Menichini 4.5

ALBINOLEFFE (3-4-3): Layeni 6; Maino 6.5, Serafini 6.5, Piccinni 7; Salvi 6, Geroni 6.5, Girasole 6.5, Foglio 7; Cia 6.5 (33' st Bianchetti sv), Cissè 6.5 (43' st Personè sv), Taugordeau 6 (17' Valoti 6). In panchina: Morandi, Gazo, Allievi, Beduschi. Allenatore: Mondonico 7
Arbitro: Guida di Torre Annunziata 5

RETE
: 9'st Piccinni

Note: spettatori 2000 circa. Ammoniti Foglio, Cissè, Layeni. Angoli 6-5 per l'Albinoleffe. Recupero: 0'; 3'.

a.ceresoli

© riproduzione riservata