Domenica 07 Novembre 2010

Enduro: ucciso boss messicano
La 6 giorni finisce prima: Italia 2ª

Imprevedibile e inedito finale per la Sei Giorni di enduro in Messico. È stato ucciso il boss della malavita della città che ospita l'evento, Morelia, le forze dell'ordine hanno dichiarato di non poter garantire l'incolumità dei partecipanti e degli accompagnatori e così la Giuria di gara ha deciso di sospendere la gara al termine del 5° giorno. Ha vinto così il Trofeo mondiale, per la 3ª volta consecutiva, la Francia, e l'Italia ha concluso al secondo posto. Nel Trofeo junior successo bis degli spagnoli e azzurrini sesti. Nelle classi dominio transalpino con Meo (E1), Aubert (E2 e assoluta) e Guillaume (E3).

m.sanfilippo

© riproduzione riservata