Venerdì 26 Novembre 2010

Atalanta, prima sconfitta in casa
Vince il Livorno, finisce tra i fischi

ATALANTA-LIVORNO 0-2
RETI: 32' pt e 46' st Pagano.
ATALANTA (4-4-2): Consigli 6; Raimondi 5,5, Troest 5,5, Manfredini 6, Bellini 5,5; Bonaventura 6 (18' st Ferreira Pinto 5,5), Basha 5,5 (1' st Carmona 5,5), Padoin 6, Pettinari 6; Doni s.v. (26' pt Ardemagni 5), Tiribocchi 4. In panchina: Frezzolini, Talamonti, Peluso, Ruopolo. All. Colantuono.
LIVORNO (4-4-2): De Lucia 6,5; Perticone 6 (47' st Bencivenga s.v.), Miglionico 6,5, Knezevic 7, Lambrughi 6; Surraco 6, Prutsch 6,5, Iori 6,5, Schiattarella 6 (39' st Salviato s.v.); Pagano 7, Dionisi 6 (43' st Volpato s.v.). In panchina: Bardi, Di Bella, Lignani, M. Moscati, F. Moscati. All. Pillon.
Arbitro: Giancola di Vasto (Melloni-Ruini/Rosso).
Note: spettatori 15 mila circa. Espulso Tiribocchi al 12' st per gioco falloso. Ammoniti Surraco, Bellini, Manfredini e Tiribocchi.Angoli 6-1 per l'Atalanta. Recupero 0'+5'.

Prima sconfitta casalinga dell'Atalanta che ha perso per 2-0 contro il Livorno nell'anticipo di campionato. Decisiva una doppietta di Pagano. Infortunio per Doni al 22' pt, espulso Tiribocchi al 12' st. Colantuono fischiato alla conclusione della partita.

È stata una sfida abbastanza strana perché l'Atalanta, palo di Pettinari al 3' pt, sembrava in forma confortante. Invece Doni si è infortunato al 22' pt, Manfredini ha salvato un gol al 30' pt e al 31' pt il Livorno ha realizzato una rete molto fortunosa (deviazione di Pagano, ex nerazzurro) su bordata da lontano di Schiattarella.

I bergamaschi hanno accusato il colpo e il match è diventato inesorabilmente in disperata salita dopo l'espulsione di Tiribocchi al 12' st. Davanti a un Livorno in emergenza ma ben organizzato, i nerazzurri non sono stati in grado di creare nemmeno una chance per pareggiare e hanno incassato il raddoppio nel recupero, sempre di Pagano, il migliore in campo.

Inutili i cambi: Ardemagni (entrato in sostituzione di Doni) ha confermato di essere lento e assolutamente non incisivo, nessun lampo da Ferreira Pinto, entrato al 18' st. Nel primo tempo avevano invece giocato bene sulle fasce Pettinari e Bonaventura.

Resta dunque il primo ko in casa che non consente all'Atalanta di conquistare la seconda posizione in attesa di Siena-Novara. Resta un interrogativo: perché schierare Doni, che ha ricorrenti guai muscolari, con il primo freddo invernale della stagione?

E resta una constatazione che non ammette discussioni: l'Atalanta stenta contro le grandi squadre. I nerazzurri hanno perso contro Novara, Siena, Empoli e Livorno, hanno pareggiato contro la Reggina e piegato il Torino soltanto in extremis. Un dato preoccupante.

 CRONACA
Gioca Doni contro il Livorno. Alla fine Colantuono ha deciso di non rinunciare al suo capitano nell'anticipo di venerdì. Doni farà coppia con Tiribocchi, dunque l'escluso dell'ultima ora è Ruopolo. Per il resto confermata la formazione annunciata, con la riproposizione del 4-4-2 con Bonaventura e Pettinari sulle fasce laterali.

Rispetto alla squadra che ha piegato per 2-0 il Crotone dunque solo due variazioni: il rientro di Bellini al posto dello squalificato Capelli e quello del capitano in attacco. A centrocampo confermato anche Basha, dopo la positiva prestazione contro i calabresi. Fuori Barreto, a causa di un affaticamento a un ginocchio.

Livorno in schieramento d'emergenza con numerose defezioni. Gran freddo al Comunale, per la prima volta in stagione si gioca con una temperatura invernale.

PRIMO TEMPO
3'
: spettacolare bordata di sinistro di Pettinari con la palla che centra il palo alla sinistra di De Lucia.
23': ancora Pettinari alla conclusione dalla lunga distanza, stavolta De Lucia si distende sulla sua destra e devia in corner.
26': Doni, che aveva accusato un dolore alla coscia sinistra, esce per infortunio ed è sostituito da Ardemagni.
30': errore di Troest in area, Pagano conclude da posizione molto angolata e la sfera, sfiorata da Consigli in uscita, è respinta da Manfredini mentre sta entrando in rete.
31' GOL: tiro dalla trequarti sinistra di Schiattarella, Pagano è sulla traiettoria e beffa involontariamente Consigli che si era tuffato sulla sua destra, mentre il pallone carambola sulla sua sinistra.
33': ammonito Bellini.
34'
: ammonito Manfredini.
40'
: Ardemagni scatta bene e s'invola solo verso De Lucia, ma è troppo lento e Knezevic ci mette una pezza al limite dell'area.
44': ammonito Tiribocchi.
45': 2' di recupero.
48': fine primo tempo, Atalanta-Livorno 0-1.

SECONDO TEMPO
1'
: entra Carmona per Basha.
8'
: ammonito Surraco.
12': fallaccio di Tiribocchi su Knezevic, giusto il rosso diretto.
18': entra Ferreira Pinto per Bonaventura.
39': entra Salviato per Schiattarella.
43': entra Volpato per Dionisi.
45': 5' di recupero.
46' GOL: Pagano in contropiede firma la doppietta con un rasoterra.
47': entra Bencivenga per Perticone.






m.sanfilippo

© riproduzione riservata