Sabato 26 Febbraio 2011

L'AlbinoLeffe va ko a Pescara
Gol, rosso a Garlini e gol: 2-0

PESCARA-ALBINOLEFFE 2-0
RETI: 23' pt Mengoni, 44' pt Bonanni.
PESCARA (4-4-1-1): Pinna; Del Prete, Olivi, Mengoni, Petterini; Gessa (25' st Soddimo), Tognozzi, Verratti, Bonanni; Giacomelli (43' st Berardocco); Sansovini (31' st Ganci). In panchina: Bartoletti, Diamoutene, Capuano, Maniero . All. Di Francesco.
ALBINOLEFFE (4-4-1-1): Layeni; Garlini, Sala, Bergamelli, Piccinni; Bombardini (43' st Girasole), Mingazzini (7' st Pesenti), Hetemaj, Foglio; Grossi (1' st Zenoni); Torri. In panchina: Offredi, Luoni, Salvi, Passoni. All. Mondonico (in panchina Fortunato).
Arbitro: Bagalini di Fermo (La Rocca, Evangelista; Vallesi).
Note: Garlini espulso al 38' pt per doppia ammonizione. Ammoniti Del Prete, Garlini e Mengoni. Angoli 10-9 per il Pescara. Recupero 2'+5'.

Con Fortunato ancora in panchina e Mondonico in tribuna, dopo due vittorie di fila, l'AlbinoLeffe è stato sconfitto per 2-0 a Pescara. Un uno-due tremendo nel primo tempo e tra le due reti l'espulsione di Garlini che naturalmente ha penalizzato i seriani.

Il primo gol al 23' pt con Mengoni che ha anticipato Bergamelli e infilato Layeni sugli sviluppi di una punizione in area di Bonanni. Al 38' Garlini, già ammonito, ha steso Petterini rimediando il secondo giallo e il rosso. E come se non bastasse, al 43' si è concretizzato il 2-0 con una conclusione da venti metri di Bonanni e la difesa dei bergamaschi in bambola.

Match ormai senza storia, anche se nella ripresa l'AlbinoLeffe ha tentato il reagire mutando il 4-4-1-1 orfano di un uomo con un 4-3-2 e Pesenti a fianco di Torri. Senza peraltro risultati concreti.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata