Martedì 19 Aprile 2011

Norda Foppa, torna il campionato
Sabato a Novara c'è l'Asystel

Da mercoledì si volta pagina. Dopo due giornate di riposo, la Norda Foppapedretti si ritroverà infatti in palestra in mattinata per riprendere gli allenamenti e preparare il ritorno in campo che chiuderà, tutto d'un fiato, la regular season del Campionato Italiano.

In una settimana, infatti, le rossoblù scenderanno in campo tre volte per disputare le ultime giornate del girone di ritorno: si comincerà sabato alle 18.00 allo Sporting Palace di Novara per l'ennesima sfida all'Asystel, la quarta di questa stagione dopo il match di andata e le infuocate sfide dei Quarti di Coppa Italia; mercoledì 27 aprile sarà il turno della Chate au d'Ax Urbino, che farà visita al PalaNorda così come la Yamamay Busto Arsizio, che arriverà a Bergamo sabato 30 aprile.

Tre appuntamenti che promettono scintille e che la Norda Foppapedretti dovrà sfruttare per tenersi stretta la leadership nella classifica del Campionato Italiano, che la vede al comando con 43 punti seguita a due lunghezze da Villa Cortese.

«In questo momento, pensiamo a mantenere il periodo di forma che abbiamo programmato per la final four di Coppa Italia - spiega il tecnico Mazzanti - L'obiettivo tecnico-tattico, invece, sarà quello di ridare ordine ed efficacia al nostro sistema break point per prepara re al meglio le due settimane di lavoro che abbiamo davanti a noi».

Mercoledì e venerdì, le dodici rossoblù saranno impegnate in una doppia seduta di lavoro: la mattina nella sala pesi della Victoria Palestre di Ponte San Pietro e il pomeriggio sul parquet del PalaNorda.

Per giovedì e venerdì sono fissate anche due riunioni tecniche per lo studio della prossima avversaria, mentre sabato mattina la rifinitura è in programma al PalaNorda prima della partenza per il Piemonte, dove alle 18 si darà il fischio d'inizio al match con l'Asystel Novara.

a.ceresoli

© riproduzione riservata