Comark, lascia Mazza
Al vertice ora c'è Gianfranco Testa

Dopo otto anni di successi, Piervincenzo Mazza lascia - per sopraggiunti impegni personali - la carica di presidente della Comark Blu Basket 1971. Mazza continuerà la sua collaborazione quale socio all'interno del Consiglio di Amministrazione.

Comark, lascia Mazza Al vertice ora c'è Gianfranco Testa

Dopo otto anni di successi, Piervincenzo Mazza lascia - per sopraggiunti impegni personali - la carica di presidente della Comark Blu Basket 1971. Mazza continuerà la sua collaborazione quale socio all'interno del Consiglio di Amministrazione.

La società ha voluto ringraziare il presidente uscente per il suo impegno e contributo per la crescita del movimento cestistico, non solo nell'ambito provinciale, ergendo la società a modello tra i team più accreditati del Basket Nazionale.

Sotto la sua guida la Società ha ottenuto risultati gratificanti, partecipando annualmente ai play off per la promozione in LegaDue, disputando la finalissima del 2006 contro la Scavolini Pesaro, nonché la semifinale 2008 contro Trapani e la semifinale 2011 contro Ostuni, oltre che la vittoria della Summer Cup – Coppa Italia nel 2007. L'assemblea dei Soci della Blu Basket 1971 ha nominato il vice presidente Gianfranco Testa quale nuovo presidente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA