Domenica 21 Agosto 2011

Atalanta, stasera si gioca
C'è il Gubbio per la Coppa Italia

Per fortuna che c'è la Coppa Italia che ci permette di dimenticare per un attimo processi e sentenze e di parlare di calcio giocato. Per fortuna che si gioca (alle 20,45) questo inedito Atalanta-Gubbio che assume una valenza strategica anche più importante del passaggio al quarto turno contro la vincente di Cesena-Ascoli.



Colantuono per l'occasione ha convocato 21 giocatori. La notizia è che c'è anche Manfredini che dopo l'assoluzione in appello torna ad essere un giocatore a tutti gli effetti: bello ritrovarlo anche solo tra gli arruolabili, oggi vedremo se troverà spazio almeno in panchina dove Colantuono per scelta preferisce portare un solo difensore (e Ferri è quello che sta meglio), ma che vorrebbe dire mandare in tribuna sia Manfredini che Bellini. Il resto sembra tutto abbastanza scontato con Consigli recuperato, Caserta favorito su Carmona (ha mal di schiena) visto che Minotti non si sa se deve scontare la squalifica della Coppa Italia Primavera e Barreto non è stato neanche convocato per recuperare la miglior condizione. Davanti Tiribocchi e Marilungo è la coppia più probabile, anche se Colantuono non ha escluso a priori l'impiego di Moralez.

Di fronte il giovane Gubbio in serie B dopo ben 63 anni e che incrocia per la prima volta nella sua storia l'Atalanta. In panchina l'ex centrocampista di Napoli e Juventus Fabio Pecchia, in campo una formazione dall'età media molto bassa (22 anni e nessuno sopra i trenta) e l'ex di turno Almici, talentuoso terzino del florido vivaio di Zingonia mandato a farsi le ossa dopo 11 anni in nerazzurro.

Gli umbri sono arrivati ieri sera a Bergamo dopo un'odissea autostradale di oltre 7 ore causa traffico vacanziero ma con la freschezza mentale di chi ha solo da guadagnare. L'infortunio di capitan Sandreani e la squalifica di Boisfer costringono Pecchia a passare dal 4-3-3 al 4-2-3-1. Sarà anche Coppa Italia, ma che bello poter parlare finalmente di moduli, tattiche e calcio giocato.

Le probabili formazioni

Atalanta (4-4-2): 47 Consigli; 25 Masiello, 4 Capelli, 3 Lucchini, 13 Peluso; 7 Schelotto, 20 Caserta, 22 Padoin, 10 Bonaventura; 90 Tiribocchi, 89 Marilungo. In panchina 78 Frezzolini, 32 Ferri, 17 Carmona, 23 Pettinari, 11 Moralez, 63 Ardemagni, 28 Gabbiadini. All. Colantuono.

Gubbio (4-2-3-1): 32 Donnarumma; 39 Almici, 13 Benedetti, 23 Bartolucci, 22 Farina; 64 Buchel, 10 Raggio Garibaldi; 20 Bazzoffia, 30 Ragatzu, 7 Giannetti; 9 Ciofani. In panchina 1 Farabbi, 6 Briganti, 33 Caracciolo, 15 Montefusco, 19 Mendicino, 28 Kraus, 17 Smacchia. All. Pecchia.

Arbitro: Gava di Conegliano Veneto (Iannello, Tonolini; Viti).

fa.tinaglia

© riproduzione riservata