Sabato 08 Ottobre 2011

Eccellenza: lo Scanzorosciate
tenta di stoppare il Villa d'Almè

Celebrate le capoliste dei vari gironi di Eccellenza e Promozione dopo la scorsa giornata, è arrivata l'ora di un nuovo week end ricco di spunti. Su tutti sarà interessante capire come reagiranno le prime della classe a una sfida fondamentale contro una diretta rivale. Quindi il tema della domenica sarà: riusciranno le prime a mantenere la leadership?

ECCELLENZA
Partendo dalla serie regina, la capolista Villa d'Almè (15) sarà attesa da una prova difficile contro lo Scanzorosciate (11). I padroni di casa sono ancora imbattuti e si troveranno di fronte un avversario che è partito alla grande, senza dimenticare che l'anno scorso la squadra di Ferraris giocava in Promozione. Attenzione quindi allo Scanzo, ma i favori del pronostico sono tutti a vantaggio di Pellegris e soci.

L'altra partita degna di nota del girone B è quella tra Stezzanese (13) e Caravaggio (13), esattamente la sfida tra le due seconde della graduatoria: i bassaioli, dati tra i favoriti fin dall'estate, punteranno a conquistare l'intera posta in palio, altrimenti il Villa d'Almè potrebbe già scappare.

La Grumellese (1), ultima in classifica, che in settimana ha tesserato Bobo Marchesi e l'ex atalantino Damiano Zenoni, punta al riscatto contro la Vimercatese (4), in una sorta di sfida salvezza già importante. Stesso clima d'attesa anche in Verdello (4)- Ghisalbese (4) con la differenza che le due bergamasche qualche punto l'hanno fatto: la posta in palio sarà comunque pesante perché chi vince potrà vivere l'autunno con maggiore serenità.

Nel girone C il Sarnico (8) è chiamato al pronto riscatto contro il Castellucchio (2). Dopo la sconfitta subita contro l'ex fanalino Cliverghe (3) i lacustri dovranno dimostrare di aver imparato la lezione, non abbassando la guardia contro squadre di bassa classifica.

PROMOZIONE
Nel girone C la capolista ValleBrembana (9) sarà messa a dura prova dalla Galbiatese (8): le due squadre sono infatti separate da un solo punto in graduatoria e la sfida è già un primo scontro al vertice. Più facile invece l'impegno che attende il Trealbe (9): la squadra di Carnevale andrà a far visita al S. Zeno (4), invischiato nelle zone basse della classifica.

Saranno due i derby in programma nel girone. Brembatese (2)-Caprino (7) vedrà di fronte una squadra ancora alla ricerca della prima rete stagionale, contro i caprinesi, tra i più positivi di questo avvio; Ponteranica (4)-Caluschese (4) invece sarà un match che vedrà impegnate due squadre ancora alla ricerca di continuità.

Nel girone D occhi puntati sulla sfida tra le due neopromosse Pedrengo (8) e Villongo (12), sorprese, ma non troppo, di questa prima parte di stagione: in caso di vittoria esterna si potrebbe parlare di prima fuga stagionale.

Come ogni domenica non mancheranno derby d'interesse nel girone a maggioranza orobica. Tra i più intriganti troviamo Romanese (7)-Fara Con Sola (3), i primi in campo per prendere il volo e gli ospiti per abbandonare le zone caldissime della classifica.

Nella stessa condizione del Fara si trovano anche Zanconti e Real Mornico, appaiate a 3 punti, per cui la sfida in programma tra le due formazioni sarà già decisiva quanto sentita. Altro derby degno di nota sarà quello tra Brusaporto (5) e Forza e Costanza (3), formazioni partite in maniera opposta rispetto alla passata stagione: meglio i padroni di casa, un po' in difficoltà il team di Martinengo.

Simone Masper

m.sanfilippo

© riproduzione riservata