Venerdì 20 Gennaio 2012

Masiello in Procura a Cremona
«Non ho nulla da nascondere»

Sicuro e determinato, per nulla intimorito. Così è apparso il difensore atalantino Andrea Masiello al suo arrivo a Cremona per essere ascoltato dal pm Roberto di Martino, assistito dallo stesso avvocato di Doni, Salvatore Pino, e da Mattias Manco.

«Sono venuto a chiarire - ha detto ai cronisti Masiello -. L'ho chiesto io. Non ho nulla da nascondere. Non è piacevole finire in questi ingranaggi, non è piacevole essere tirato in ballo senza motivo. Meglio chiarire subito, anche per l'Atalanta».

Subito dopo, Masiello e i suoi legali hanno fatto ingresso in Procura. L'interrogatorio è iniziato poco prima delle 15 ed è tuttora in corso.

e.roncalli

© riproduzione riservata