Domenica 12 Febbraio 2012

Comark di nuovo vincente (83-76)
Match equilibrato per 25 minuti

Se Marino, abbina le funzioni di regista a quelle di mangiacanestri e Jacopone Borra agisce da autentico pivottone per la Comark è come andare a nozze. Specie se di fronte deve confrontarsi con avversari non irresistibili come i fiorentini, tornati in riva all'Arno con il classico pugno di mosche in mano.

Dopo i due tempi iniziali e parte del terzo giocati punto a punto, per il team in trasferta al PalaFachetti non c'è stata storia vera. A dar man forte alla premiata coppia di giornata è stato Cazzolato e, di tanto in tanto, l'altro baby Molinaro.

Fabi, invece, continua a giostrare sotto tono, lungi dall'essere l' applaudito cecchino di un paio di mesi fa. Planezio, decisamente il migliore giovedì scorso nel Ko subito a Torino, non si è purtroppo riconfermato sul piano del rendimento.

Sul fronte opposto bene Spizzicchini, Scodavolpe e a tratti Bellina. Così così Zanella ma non è il caso di infierire sul capitano al ricordo delle sue generose prestazioni sin qui offerte. I parziali del match. Prima frazione 15-13; seconda 36-36; terza 60-50; quarta 83-76.

Doveroso riproporre il tandem Marino-Borra. I 24 punti totalizzati dal play sono sufficienti per esaltare il suo operato; quanto al watusso bolognese ha aggiunto ai 18 punti segnati, la bellezza di 15 rimbalzi. Insistendo sui due, teniamo conto che gli stessi hanno collezionato insieme oltre la metà di punti di quelli siglati da tutti i loro compagni.

Altro dato numerico da non sottovalutare è la quota 83 nei 40' giocati, sempre, in fase offensiva. Cifra incoraggiante specie al ricordo che difficilmente la squadra dell'appassionato presidente Gian Franco Testa è in grado di superare i settanta punti finali. Il calendario spedirà, nel prossimo impegno, la Comark a Trieste contro una squadra di livello assai superiore al Firenze: a vincere nell'andata furono i ragazzi allenati da Adriano Vertemati sia pure con un margine di sole 3 lunghezze (61-58 il risultato).

Arturo Zambaldo


COMARK-FIRENZE 83-76
Comark: Cazzolato 19, Borra 18, Marino 24, Planezio 2, Fabi 5, Molinaro 11, Tomasini 4, Zanella, Carnovali, Marulli.

Firenze: Spizzichini 21, Gianpaoli 10, Sanna 6, Bellina 11, Monadi 4, Scodavolpe 11, Capitanelli 8, Amici 5, Marotta, Beconcini.

 

r.clemente

© riproduzione riservata