Giovedì 31 Maggio 2012

Finali dei Giochi studenteschi
due ori Bg, a Goury e Pavese

Due studenti della scuola bergamasca si sono appena laureati campioni italiani nell'atletica leggera alle finali nazionali per le scuole medie disputate allo stadio della Farnesina di Roma (29-31 maggio 2012). Joane Alain Goury, scuola media di Urgnano, ha ottenuto l'oro e battuto tutti correndo 80 metri in 9,53; oro anche per Alessia Pavese, Istituto comprensivo di Villa di Serio, al primo posto nel salto in alto (1,63). E Davide Rovaris, Istituto comprensivo di Villa di Serio, è bronzo nella marcia grazie a un bel terzo posto (9,40).

«Questi risultati hanno un particolare valore - dichiara Patrizia Graziani, dirigente dell'Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo -: le chiavi di lettura sono il merito e la grande motivazione, nel massimo rispetto dello spirito di sportività cui i giochi sportivi studenteschi si ispirano. Un plauso va ai neo-campioni e a tutti i numerosi studenti delle nostre scuole impegnati ogni anno in queste gare con una finalità educativa e formativa». 

È grande la soddisfazione anche dei docenti Simonetta Cavallone e Marco Fumoso, Ufficio di educazione fisica e sportiva dell'Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo (ex Provveditorato agli Studi), che ogni anno organizza le fasi provinciali dei giochi sportivi studenteschi per migliaia di studenti, in collaborazione con Coni, società sportive, enti locali.

Erano sette gli studenti e le studentesse di scuole bergamasche primi classificati alle regionali di atletica leggera, in lizza per il tricolore allo stadio della Farnesina di Roma. Oltre ai ragazzi sul podio hanno partecipato: Leonardo Gelmi, scuola media Sacra Famiglia di Seriate, sesto classificato nel salto in alto (1,65); Nicolas Martinelli, Istituto comprensivo Solari di Albino, ottavo classificato nel salto in lungo (5,38); Matteo Pilenga, Istituto comprensivo Consonni di Arcene, quarto nel getto del peso (13,19); Ilaria Mazzoleni, Istituto comprensivo Battisti di Seriate, che ha corso 80 metri in 10,97 risultando settima.

Brillanti risultati anche per le due squadre fresche di titolo lombardo che hanno partecipato alla finale nazionale di arrampicata sportiva, a San Giustino, Perugia: sulle dodici province presenti Michele Persico, Sergio Poli, Pietro Tomasoni dell'istituto superiore Valle Seriana di Gazzaniga hanno ottenuto il quinto posto; settimo posto, invece, per Maria Conti, Carlotta Ghilardi, Marta Stentella del liceo scientifico Lussana di Bergamo.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata