Lunedì 10 Dicembre 2012

«Coppa, voglio passare il turno»
Colantuono: stravedo per Totti

Il turno Colantuono lo vuole passare. A tutti i costi e, anche se la formazione è ancora un'incognita, contro la Roma martedì sera scenderà il meglio possibile dell'Atalanta. L'appuntamento è alle 21 nella Capitale per gli ottavi di Coppa Italia: «Sarà una partita difficile - ha detto Colantuono -, ma vogliamo vincere e passare il turno. Sappiamo che non sarà una passeggiata». Anche perchè il mister sa bene che in campo ci sarà Totti: «È il punto di riferimento della squadra e io ho sempre avuto un debole per lui - ha detto -. Sta vivendo una seconda giovinezza ed è capace di spostare gli equilibri di tutta la squadra».

Tornando invece all'Atalanta, subito la prima brutta notizia: Buonaventura resterà fuori per un problema al ginocchio riscontrato dopo la partita contro il Parma di sabato sera. «La formazione resta ancora dubbia - ha spiegato Colantuono -. Molti i giocatori stanchi dopo il match di Campionato. Non sono sicuro di Denis e se potrà giocare dal primo minuto, così come poche chance hanno Manfredini, Peluso e Bellini».

Non di certo una passeggiata, come ha detto Colantuono, pensando anche che domenica la trasferta è per Torino, contro la Juventus: «Sarà una settimana intensa» continua il mister che poi ritorna a parlare della Roma: «E non si dica che hanno una difesa debole, non è vero - ha sottolineato -. Semplicemente è il loro modo di attaccare che li porta ad esporsi molto».

fa.tinaglia

© riproduzione riservata