Maxi torneo di calcio a Sarnico
In lizza ci sono 100 squadre

È tutto pronto a Sarnico per la 3ª edizione del «Torneo del lago», la competizione calcistica organizzata dal Sarnico in collaborazione con l'Amministrazione comunale, in calendario dal 24 maggio fino al 2 giugno. In lizza 100 squadre di calcio.

Maxi torneo di calcio a Sarnico In lizza ci sono 100 squadre

È tutto pronto a Sarnico per la 3ª edizione del «Torneo del lago», la competizione calcistica organizzata dal Sarnico in collaborazione con l'Amministrazione comunale, in calendario dal 24 maggio fino al 2 giugno. Allo stadio comunale si sfideranno infatti 100 squadre di calcio provenienti da tutta la Lombardia per un totale di circa 1.300 giovani atleti, dai 7 fino ai 13 anni.

Il torneo, come lo scorso anno, sarà riservato alle categorie del settore giovanile dal 2000 al 2006, ovvero «piccoli amici», «pulcini» ed «esordienti». Si parte quindi venerdì 24 maggio con la prima fase dedicata ai pulcini, con partite dalle ore 17.10 fino alle 19.30 e le conseguenti fasi finali dalle ore 20 fino alle ore 21. Nella giornata di sabato 25 invece l'appuntamento è con gli esordienti, dalle ore 14.30 fino alle ore 18.15, con semifinali e finali a seguire fino alle ore 21.15. All'interno del torneo, la giornata del 26 maggio sarà dedicata ai centri di formazioni Inter, in campo dalle 9.15 fino alle ore 12: oltre a Sarnico quindi parteciperanno anche i centri Accademia Inter, Suno, Enotria e Accademia Como.

Le finali di tutte le categorie si disputeranno infine nella giornata del 2 giugno maggio dalle ore 16.30 alle ore 19.15. Confermato anche per quest'anno il servizio bar, ristorante e pizzeria che sarà a disposizione tutti i giorni a partire dalle ore 18. Entusiasta il presidente del Sarnico, Walter Duci.

«Si tratta ormai di un appuntamento consolidato che vorremmo ripetere tutti gli anni perché ogni edizione porta con sé nuovi riscontri positivi e nuove soddisfazioni. Naturalmente non si intendono i risultati sui campi, importanti ma non fondamentali, quanto invece gli apprezzamenti e i riscontri che sia la nostra società sia Sarnico riceve ogni anno».

«Non dimentichiamoci che in pochi giorni riusciamo ad avere nella nostra cittadina una quantità incredibile di giovani atleti, molti dei quali anche promettenti. Una soddisfazione immensa e uno spunto per continuare a migliorare questa e tante altre iniziative. Non posso non ringraziare l'amministrazione comunale per il prezioso supporto che puntualmente ci fornisce».

© RIPRODUZIONE RISERVATA