Lunedì 29 Luglio 2013

Atalanta, Marino in Lega Calcio
«Ardemagni? Può rimanere»

«Nel prossimo campionato punteremo su una squadra che avrà una bella miscela tra esperti e giovani. Siamo determinati a cercare di crescere ulteriormente rispetto agli ultimi anni». Lo ha detto al suo arrivo in Lega Calcio, dove parteciperà all'Assemblea ordinaria, il direttore generale dell'Atalanta Pier Paolo Marino.

Tra i giovani da far crescere Livaja: «Ha iniziato bene la stagione, ha mezzi tecnici eccezionali, cercheremo di farlo crescere ulteriormente». A proposito di esperti, invece, è arrivato Yepes: «Non parlerei di un colpo, ma è un giocatore che ci può dare tanto».

Il calciomercato è ancora aperto, ma l'Atalanta guarda soprattutto in casa e ad Ardemagni: »Anche lui finora sta facendo molto bene. Per ora è l'unica vera alternativa a Denis che abbiamo in rosa. Potrebbe anche rimanere con noi». Baselli come Verratti? «Non esageriamo, se facciamo questi paragoni facciamo del male a lui e alla squadra», aggiunge Marino.

«Bonaventura resta sicuramente, non credo che possiamo darlo via». Lo assicura, ai microfoni di Sky Sport, Marino. Che in avanti sembra escludere qualsiasi partenza: «Noi vorremmo tenere tutti, giocheremo a tre davanti per cui ci vuole un buon parco attaccanti. Passeremo al 4-3-3».

m.sanfilippo

© riproduzione riservata

Tags