Mercoledì 25 Febbraio 2009

Intertrasport stellare: ma alla fase
decisiva mancano ancora due mesi

Intertrasport stellare: ad avallare l'affermazione ci sono il primato in classifica di Gamba e compagni e le prestazioni da applausi che si registrano a ogni sfida. Ma resta comunque lecito porsi un paio di domande. Non è troppo presto per aver raggiunto il top della forma? E soprattutto, sotto l’aspetto psicologico, coach Lino Frattin rimedierà al flop dei play-off della passata stagione quando a Brindisi la favoritissima Intertrasport venne esclusa dalla finale-promozione?

Riguardo al primo quesito ricordiamo che ai decisivi spareggi di aprile-maggio mancano poco meno di due mesi, la qual cosa legittima quanto meno una sufficiente dose di preoccupazione.

Sul secondo aspetto siamo più fiduciosi, confidando in una ormai acquisita esperienza in materia di spareggi-promozione da parte di un allenatore che Treviglio farebbe bene a tenere stretto.

Tornando a considerazioni ottimistiche merita attenzione l’inarrestabile escalation di Davide Reati, autore nell’ultimo turno contro Vigevano di ben ventiquattro punti. Evidentemente la recente convocazione nella nazionale di Carlo Recalcati ha contribuito alla sua autostima.

Siamo sinceri sino in fondo: in pochi, la scorsa estate, avevano previsto l’esplosione della guardia trevigliese dopo gli alti e bassi del campionato 2007-2008. E non a caso il commissario tecnico degli azzurri ha precisato: «In futuro non mi dimenticherò certo di Reati, un giovane che dovrebbe possedere ulteriori margini di miglioramento». Scusate se è poco se a sostenerlo è Carlo Recalcati.

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags