Sabato 26 Settembre 2009

AlbinoLeffe-Crotone finisce 1-1
I seriani buttano via la vittoria

ALBINOLEFFE-CROTONE 1-1
RETI: 15’ pt rig. Cellini, 25’ st Gabionetta.
ALBINOLEFFE (4-4-2): Pelizzoli 5; Perico 6,5, Serafini 6,5, Bergamelli 6, Foglio 6,5 (33’ st Cia sv); Grossi 5,5 (4’ st Piccinni 6), Previtali 6, Passoni 5,5, Laner 5,5; Cellini 5,5, Ruopolo 6 (21’ st Cisse sv). In panchina: Layeni, Hetemaj, Geroni, Torri. All. Madonna 5,5.
CROTONE (4-3-1-2): Concetti 6,5; Galeoto 5, Legati 5, Abruzzese 5, Morleo 5 (9’ st Grillo 5,5); Galardo 5,5, Coresi 5 (1’ st Di Matteo 6), De Martino 5,5; Cutolo 5,5 (1’ st Daud 6,5); Bonvissuto 5,5, Gabionetta 6. In panchina: Farelli, Scognamiglio, Quondamatteo, Petrilli. All. Lerda 6.
ARBITRO: Tozzi di Ostia Lido (Stefani, Santuari; Penno).
NOTE: spettatori 2.765 (paganti 253, abbonati 2.512) per un incasso di 6.379 euro (2.883 ai botteghini, 3.476 la quota partita). Ammoniti Laner per simulazione, Galardo per proteste, Perico, De Martino e Abruzzese per gioco falloso. Angoli 5-4 per il Crotone. Recupero 0’+2’.

Un AlbinoLeffe sconcertante ha pareggiato per 1-1 in casa contro il Crotone nella 7ª giornata del campionato di serie B. Dopo la vittoria di Mantova, sembrava che per i seriani fosse la giornata ideale per centrare la doppietta, sei punti in due giornate per un grande rilancio, e per più di un'ora le previsioni sono state confermate. I blucelesti hanno infatti segnato l'1-0 su rigore con Cellini al 15' pt e hanno creato diverse palle-gol per il 2-0 (da ricordare un palo di Cellini nella ripresa)

Ma una papera del portiere Pelizzoli sul primo tiro scoccato verso la porta dell'AlbinoLeffe ha favorito il pareggio del Crotone con Gabionetta, un ex, al 25' st. La squadra allenata da Madonna ha accusato il colpo sul piano psicologico e ha rischiato addirittura di incassare la rete della sconfitta (palo di Bonvissuto). In definitiva, un AlbinoLeffe ancora immaturo che dovrà lavorare molto per crescere e diventare più concreto, pratico e risoluto.

PRIMO TEMPO
8'
: impreciso colpo di testa di Cellini da posizione molto favorevole.
14'
: Morleo spinge in area Cellini e l'arbitro decreta il giusto rigore.
15'
GOL: Cellini non sbaglia dal dischetto tirando con violenza e regalando l'1-0 all'AlbinoLeffe.
34'
: Ruopolo in contropiede, il portiere Concetti evita il 2-0.

SECONDO TEMPO
7': ammonito Perico.
8': contropiede dell'AlbinoLeffe 4 contro 2, Cellini insiste nell'azione personale e colpisce il palo con un rasoterra.
21': bella progressione sulla sinistra di Foglio che però non concretizza in gol il contropiede calciando fuori.
25' GOL: Gabionetta, un ex, conclude da fuori area, Pelizzoli è tradito dal rimpalzo della sfera e si fa infilare come un principiante.
36': Cia da posizione decentrata in area non centra lo specchio della porta.
39': palo di Bonvissuto con una conclusione da fuori area, segna Daud ma l'arbitro aveva già fischiato il fuorigioco del giocatore.
43': ammonito Laner.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata