Domenica 17 Agosto 2003

AlbinoLeffe sconfitto all’esordio contro il «Super-Palermo»: 2-0

Esordio in salita per l’AlbinoLeffe in Coppa Italia, opposto a Bassano del Grappa contro il Palermo, favorito numero uno per la vittoria finale in serie B. I siciliani sono passati subito in vantaggio dopo 8 minuti grazie a un tiro angolatissimo di Pepe servito alla perfezione da Corini. Gli uomini di Gustinetti (foto) hanno cercato di reagire: Possanzini al 35’ ha sfiorato il pareggio con un’azione personale ma il suo tiro è terminato a lato. Il primo tempo si è concluso comunque con il vantaggio per 1-0 da parte dei siciliani ma la gara si è dimostrato combattuta, anche se il divario tecnico è subito apparso netto.

Nella ripresa i rosanero hanno sfiorato il raddoppio con due bei colpi di testa di Toni e un’azione di Vasari. Dall’altra parte, l’unico seriano apparso convincente in attacco è stato

ancora Possanzini, mentre spento è apparso Araboni, sostituito da Ferrari. Nel momento di massima pressione dei seriani arrivava il contropiede di Vasari che all’80’ batteva Acerbis e chiudeva la partita. AlbinoLeffe da rivedere, anche se due gol di scarto appaiono forse eccessivi.

Le formazioni

Palermo (4-2-3-1): Berti; Conteh, Attori, Terlizzi, Modesto; Mutarelli, Corini; Gasbarroni (Vasari), Pepe, Vannucchi, Toni. All. Baldini.

AlbinoLeffe (4-4-2): Acerbis; Colombo R, Biava, Sonzogni, Regonesi; Raimondi, Del Prato, Carobbio, Possanzini; Bonazzi, Araboni (al 64’ Ferrari). All. Gustinetti.

Marcatori: Pepe al 11’, Vasari al 80’

Arbitro: Castellani di Verona

(17/08/03)

m.ferrari

© riproduzione riservata

Tags