Atalanta, tra Coppa Italia e campionato 2018,  inizio di «fuoco» con Napoli e Roma
ilicic (Foto by Paolo Magni)

Atalanta, tra Coppa Italia e campionato
2018, inizio di «fuoco» con Napoli e Roma

Puntare alla Coppa Italia o al campionato? Tifosi divisi, ma nel frattempo i neroazzurri scenderanno in campo a Napoli martedì 2 gennaio alle 20.45 per la Coppa Italia e sabato a Roma per il campionato.

Pareri discordi tra i tifosi nel piccolo sondaggio effettuato attraverso i messaggi di TuttoAtalanta-diretta stadio in onda sabato su Bergamo Tv, se sia meglio puntare sul piazzamento in campionato o sul prosieguo dell’avventura in Coppa Italia. Centrare entrambi gli obbiettivi sarebbe il massimo ma bisogna fare i conti con la realtà e le forze in campo.

Siamo l’Atalanta e anche se dalla scorsa stagione sportiva gli orizzonti si sono di colpo allargati, superare il turno di martedì a Napoli sarebbe un gran colpo. Una seminale di Coppa Italia rappresenterebbe un risultato insperato quanto gradito, ma bisogna stare sempre sul «pezzo» anche in campionato e avere tre fronti aperti certo non facilita le cose. Per tornare in Europa serve agguantare la settima posizione e per raggiungerla bisognerà almeno fare tra i 65 e 70 punti. Un traguardo possibile sulla carta ma certo impegnativo, visto proprio anche i molteplici impegni dei nerazzurri.

La qualificazione europea è di certo il traguardo che è più alla portata dei ragazzi di Gasperini, almeno in questo momento della stagione. La sfida di Napoli sarà proibitiva, visto che la squadra di Sarri è in un momento felice e si è appena messa in testa la corona di campione d’inverno. Potendo scegliere tra campionato o vittoria a Napoli tra 24 ore non esiteremmo a privilegiare il primo traguardo. Anche se sabato proprio il campionato prevede un’altra sfida di alto livello, sempre in trasferta nella capitale contro la Roma. Un 2018 che inizia con due impegni che definire tosti è dir poco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA