Bergamo di slancio a Bernareggio nella prima amichevole stagionale
Luigi Sergio della Bergamo Basket

Bergamo di slancio a Bernareggio
nella prima amichevole stagionale

Di 36 punti (96-60 il risultato) il passivo inflitto al Bernareggio da parte del Bergamo Basket nella prima amichevole della stagione sportiva 2018-2019. Un test dal risultato largamente ipotizzabile alla vigilia, considerato il netto divario tra le sfidanti.

Per la cronaca Bernareggio milita in cadetteria mentre Bergamo si appresta a disputare il secondo campionato di fila in serie A2. Il solo assente sul parquet milanese lo statunitense Taylor che si aggregherà lunedì al gruppo che si è radunato per la preparazione al torneo da una decina di giorni. In campo, invece, l’altro americano Taylor, autore di 20 punti. Uno di meno l’hanno totalizzato Casella e Sergio, quest’ultimo confermato nel roster insieme a Fattori.

Il film della gara ha visto condurre il team cittadino dalla palla a due alla fine non consentendo al Bernareggio alcuna sia pur minima rimonta. Buono l’impegno agonistico evidenziato da Bergamo segno evidente che al di là dell’annunciata minor competitività degli avversari non si è affatto risparmiato. Al contrario sicuramente indicativo il test di sabato 8 settembre con la pari categoria Biella, in Piemonte. In quella circostanza coach Sandro Dell’Agnello potrà meglio verificare alcuni schemi che riguardano i vari reparti. Di lavoro, in ogni caso, da qui all’esordio in campionato d’inizio ottobre la squadra ne dovrà compiere parecchio in quanto ben sette giocatori provengono da club differenti. In particolare sarà interessante riscontrare gli inserimenti dei due americani chiamati a macinare canestri a iosa.
Occhi puntati, inoltre, su Benvenuti e Zucca, giovane copia di centrali che in campionato dovranno fronteggiare contendenti di pari ruolo esperti e smaliziati a dovere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA